Esci

La ricetta del peposo: il secondo piatto tipico toscano

Preferiti
Condividi
Video loading placeholder

Il peposo è un secondo piatto toscano perfetto da preparare durante la stagione invernale per scaldarsi in una fredda e grigia giornata. Si tratta di uno spezzatino caratterizzato dal sapore intenso del ...

  • 15 min
  • 140 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 1 kg di Muscolo di vitellone Bianco dell'Appennino Centrale
  • 6-7 spicchi d’aglio
  • 3 bicchieri di vino rosso Chianti
  • un cucchiaio di concentrato di pomodor
  • sale qb
  • pepe nero in grani e macinato qb
Not given

Step 1

Per prima cosa prendete il muscolo e tagliatelo in pezzi adatti per la preparazione di uno spezzatino. Dovranno essere grandi circa 3-4 centimetri per lato. Considerate che in cottura lacarne si ritirerà.

Not given

Step 2

Tostare il pepe macinato e in grani in un pentolino caldo, a fiamma vivace,  per due tre minuti 

Not given

Step 3

Mettete la carne in una comoda pentola e aggiungete gli spicchi d’aglio, il pepe in grani e macinato 

Not given

Step 4

Aggiungete anche il concentrato di pomodoro. Coprite con acqua o brodo vegetale a filo e mettete sul fuoco.Coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa due ore e mezza. Quando la carne sarà tenera, se necessario, togliete il coperchio e fate restringere il fondo di cottura.

Not given

Step 5

Una volta pronto servite completando, se gradito, con altro pepe macinato.

Salva la ricetta

Approfondimenti

Il peposo è un secondo piatto toscano perfetto da preparare durante la stagione invernale per scaldarsi in una fredda e grigia giornata. Si tratta di uno spezzatino caratterizzato dal sapore intenso del pepe nero cheviene aggiunto in grani alla carne. Per ottenere un risultato perfetto è importante acquistare una carne di qualità e dedicare tempo alla sua cottura. Solo in questo modo avrete uno spezzatino tenero e morbido, ideale da servire con un contorno di patate, polenta o con i tradizionali fagioli cannellini.

Il peposo all’imprunetina, la ricetta originale

La ricetta originale del peposo toscano è addirittura un marchio registrato.Il piatto è stato depositato presso l'Ufficio Marchi e Brevetti della Camera di Commercio di Firenze conil nome di “peposo all’imprunetina”.La ricetta, infatti, nasce proprio a Impruneta, in provincia di Firenze e la sua preparazione segue un rigido disciplinare. Per la realizzazione di questo piatto sono ammessi tra gli ingredienti esclusivamente:

  • carne di bovino allevato in Toscana, nei tagli del muscolo o guancia;
  • pepe in grani
  • aglio (opzionale)
  • Vino Chianti
  • sale

Il peposo toscano e le sue varianti

Nel tempo la ricetta del peposo toscano ha subito qualche piccola variante e oggi capita spesso di incontrare la ricetta preparata con l’aggiunta del pomodoro. La passata o concentrato di pomodoro, oltre che aggiungere un tocco di gusto in più, aiuta a ottenereun sughetto cremoso e anche a renderlo meno pungente il gusto del pepe. Non è quindi difficile imbattersi nella versione del peposo toscano preparato proprio come vedrete quidi seguito: una ricetta gustosa e saporita che segue la tradizione, ma si innova per andare incontro aipalati di oggi.

Contenuti preferiti