Esci

Polpette di funghi porcini: al forno sono buone e più salutari

Preferiti
Condividi
Polpette di funghi_0007

Dei finger food autunnali buoni e semplicissimi da preparare, le polpette di funghi porcini sono unaricetta vegetariana e salutare (perché senza frittura), ideale per un antipasto dal sapor...

  • 15 min
  • 20 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 300 g funghi surgelati
  • Prezzemolo qb
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di parmigiano sapori&dintorni
  • 1 uovo
  • Pangrattato qb
  • Olio qb
  • Sale qb
  • Pepe qb

Procedimento

olpette di funghi_0001

Step 1

In una padella aggiungere spicchio d’aglio schiacciato, un filo d’olio e un trito di prezzemolo. Aggiungere i funghi. Regolare di sale e pepe e cuocere a fiamma vivace per 7-8 minuti. 

Polpette di funghi_0002

Step 2

Mettere in frullatore e frullare grossolanamente. 

Polpette di funghi_0004

Step 3

Far raffreddare, mettere in una boule con parmigiano, pangrattato, uovo. 

Polpette di funghi_0006

Step 4

Mischiare, formare delle palline e disporle su una placca ricoperta di carta da forno. Cuocere in forno con carta da forno a 190°C per 20 minuti. 

Salva ricetta

Finger food autunnali per un aperitivo goloso

Dei finger food autunnali buoni e semplicissimi da preparare, le polpette di funghi porcini sono unaricetta vegetariana e salutare (perché senza frittura), ideale per un antipasto dal sapore intenso di funghi, ottimo per pranzi, cene e, perché no, per il tuo aperitivo. E dove ci sono funghi, non può mancare l’aglio insieme al prezzemolo, utilizzati entrambi nel classico soffritto per insaporirli.

La breve cottura dei funghi avviene in padella e dura poco più di 7 minuti: a fiamma vivace, in modo che non perdano troppa della loro acqua . Una volta cotti, come si conviene a tutte le polpette che si rispettino, dovrai solo mescolare i funghi precedentemente frullati grossolanamente con le uova, il pangrattato e qualche cucchiaio di Parmigiano Reggiano .

Il consiglio per una perfetta riuscita?

Una volta formate le polpettine, cuocile in forno a 190°C per una ventina di minuti con una sola accortezza. Quale? Disponi le polpette di funghi porcini su una teglia foderata con carta forno !

Adori sporcarti le mani con le polpette? Scopri queste deliziose ricette:

Come preparare le polpette di funghi porcini senza errori

Checché se ne dica, le polpette sono un piatto facile da realizzare ma nascondono qualche insidia, soprattutto quando si tratta di ricette veg. Questo perché, a determinare la riuscita della ricetta, è in particolar modo la quantità di acqua che c’è nell’impasto. Ecco perché ti conviene utilizzare dei funghi freschi che durante la cottura ne rilasciano ben poca. In alternativa, puoi optare per il prodotto surgelato, ma adotta le seguenti accortezze:

  1. Aggiungi i funghi in una padella rovente e aspetta che rilascino l’acqua, quindi eliminala e metti i funghi in una ciotola
  2. Nella stessa padella asciugata con carta assorbente, prepara il soffritto di aglio in camicia schiacciato e gambi di prezzemolo
  3. Aggiungi nuovamente i funghi e cuocili per 7 minuti a fiamma vivace finché risultano abbastanza morbidi
  4. Regola di sale e pepe e ricordati di mescolare spesso
  5. Adesso lascia raffreddare il tutto e poi dedicati all’impasto secondo le indicazioni di questa ricetta

Porcini: i funghi ideali per ricette sfiziose dall’antipasto al secondo

Il porcino, dall’odore e dal sapore gradevolissimo, si presenta con un cappello nella maggior parte dei casi di color bruno rossastro, con una carne compatta e soda, immutabile al taglio, e un gambo tozzo e robusto. È commestibile, anche se consumato crudo, e cresce da luglio fino ad autunno inoltrato in boschi sia di conifere che di latifoglie, castagni e nocciole in particolar modo. Buono crudo, ma cotto esprime altre caratteristiche organolettiche che ben si abbinano con tantissimi ingredienti: dall’antipasto al secondo i porcini sono un vero jolly in cucina.

Scopri le deliziose proposte dei nostri chef:

Contenuti preferiti