Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 15
  • 4 pers.
  • Media
  • Alto
In nostro food blogger Alfredo Iannacone propone una ricetta gustosa e molto particolare: il tataki di foie gras con panure di grissini. Un grande classico della cucina francese riletto in chiave italiana con influssi dal gusto orientale: serviamo il foie gras con bacchette Hashi da sushi per creare un concetto ancora più "fashionable" lasciando la creme fraiche per essere gustata da sola e non assimilata al composto foie gras-salsa agrodolce.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza frutta secca
  • senza crostacei
Per il tataki:
  • 150 g di foie gras di Anatra Mulard
  • 100 g di grissini Torino
  • 4 uova di quaglia fresche
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • pepe nero Tellicherry
  • 250 ml di acqua

Per la texture agrodolce di pomodori secchi:
  • 20 datterini secchi siciliani di Vittoria
  • 2 cucchiai di aceto di lamponi
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • peperoncino
  • radice di zenzero fresco
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di composta di more selvatiche di rovo Sicilia

Per la crème fraîche:
  • 250 ml di panna di latte fresco
  • 150 ml di yogurt di latte di capra delle alture piemontesi
  • 3 cucchiaini di succo di limone di Sicilia
  • pepe verde alla vaniglia
  • aneto
  • erba cipollina
  • sale
preparazione
  1. Per preparare il tataki di foie gras in panure di grissini inserire i grissini spezzettati con le mani in una bustina e con un pestello da mortaio formare delle briciole grossolane.
  2. Far solidificare i tuorli coprendoli con la panure di grissini per 24 ore. Trascorso il tempo necessario, grattugiare i tuorli marinati e unirli ad altra panure, e infine aggiungere la curcuma.
  3. In una planeteria montare la panna fresca aggiungendo lo yogurt a filo poco per volta, poco succo di limone, un pizzico di sale e il trito di erbe aromatiche.
  4. Far amalgamare in padella la composta di more con i due aceti e la salsa di soia; aggiungere i pomodori secchi, poco zenzero grattugiato fresco e il peperoncino. Passare poi il tutto al setaccio per lasciare solo la parte liquida, e rimettere sul fuoco qualche istante.
  5. Far rosolare i tocchetti di foie gras pochi minuti da ogni lato in una padella calda, in modo che all’interno rimanga molto rosa. Passare il foie gras nei grissini e nella polvere di tuorlo, scalopparlo e servirlo tiepido.
  6. Su un vassoio di ardesia posizionare in fila indiana i tocchetti di foie gras disponendo ognuno di essi su una circonferenza di texture di pomodori, zenzero e miele. Tra un foie gras e l'altro realizzare delle gocce di crème fraîche su cui posizioneremo una fogliolina di timo limone profumatissima. Decorare il tataki di foie gras in panure di grissini con un pò di polvere di grissini e di uovo di quaglia, buon appetito!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE