Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 90
  • 25
  • 5 pers.
  • Alta
  • Alto
Dopo cena minimal e chic? I cestini di frolla con spuma di cioccolato bianco e ribes, la nuova golosa creazione del food blogger Alfredo Iannaccone, sono perfetti per chiudere in dolcezza una serata all'insegna del gusto e dell'eleganza.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza frutta secca
  • senza crostacei
Per la frolla di cioccolato bianco:
  • 100 g di cioccolato bianco senza zucchero
  • 100 g di zucchero bianco semolato
  • 3 uova freschissime
  • 500 g di farina tipo 1
  • 300 g di mirtilli rossi freschi dell'Alto Adige
Per la spuma di cioccolato bianco:
  • 100 ml di panna fresca di latte
  • 300 g di cioccolato bianco zuccherato
  • polvere di liquirizia
  • qualche baccello di cardamomo verde
  • 2 cucchiai di amido di riso
  • 3 misurini di aglupectina (gelificante a freddo)
Per l'acqua di apple blossom:
  • 30 fiori di begonia corallina tamaya
  • 200 ml di acqua fredda
  • 3 g di agar agar
Per la decorazione:
  • ribes rossi freschissimi
preparazione
  1. Per preparare i cestini di frolla, per prima cosa far sciogliere il cioccolato bianco senza zucchero a bagnomaria. Con un certo anticipo ricordarsi di lasciar disidratare i mirtilli rossi in forno per 12 ore a 65°C, farli quindi raffreddare a temperatura ambiente e tagliuzzarli a coltello disponendoli su un tagliere.
  2. In una planetaria unire la farina con lo zucchero. Aggiungere poco alla volta le uova, il cioccolato bianco e i mirtilli. Formare, quindi, un impasto solido e lasciarlo riposare per 30 minuti coperto da pellicola.
  3. Stendere l'impasto con la macchina per la sfoglia della pasta perchè risulterà molto compatto ed è necessario, invece, ottenere una sorta di cracker di frolla lievemente dolce.
  4. Riempire gli stampini da mini tartellette con cerchi di pasta frolla che abbiano un diametro che sia il doppio di quello dello stampo. Usare, perciò, un coppa pasta tondo per ottenerli e cuocere le tartellette in forno per 10 minuti a 180°C.
  5. Far sobbollire la panna fresca, a bagnomaria, su un pentolone di acqua appena arrivato a bollore e tolto dal calore. Unire i pezzetti di cioccolato bianco e formare una ganachè e aggiungere, poi, l'amido di riso.
  6. Quando la ganachè sarà tiepida aggiungere l'aglupectina, mescolare velocemente e con energia per evitare di lasciare grumi. Unire la polvere di liquirizia e il cardamomo e riporre il composto in una sac-à-poche.
  7. Con anticipo mettere ad aromatizzare per 24 ore i fiori nell'acqua, filtrarla e gelificarla a caldo con agar agar. Tenere i ribes nel congelatore fino all'ultimo istante.
  8. Composizione del piatto: disporre con la sac-à-poche la spuma di cioccolato bianco nelle tartellette ancora calde e decorare i cestini con il ribes ghiacciato coperto dalla gelatina di begonia semi addensata. I cestini di frolla con spuma al cioccolato bianco e ribes sono pronti per una coccola golosa da soli o in compagnia.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE