Esci

Come fare i macaron di Halloween alla crema di frutti rossi

Preferiti
Condividi
Come fare i macaron di Halloween alla crema di frutti rossi

Per festeggiare halloween in grande stile non potevamo non fare una teglia di macaron neri come il carbone da riempire con una morbida gelatina ai frutti rossi. Ques...

  • 0 min
  • 0 min
  • 4 pers.
  • Media

Ingredienti

Macaron ricetta originale: ingredienti

  • 1 albume vecchio
  • 1 cucchiaino di polvere di meringa
  • 35g di farina di mandorle
  • 76g di zucchero a velo
  • 3 gocce di estratto di vaniglia
  • colorante nero in gel

Per fare la gelatina ai frutti rossi veloce:

  • 250g di lamponi
  • 250g di ribes
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • la buccia grattugiata di mezzo limone
  • 2 cucchiaini di gelatina in polvere
  • 3 cucchiai di acqua fredda

Procedimento

Come si fanno i macaron neri

  1. Portate l'albume a temperatura ambiente lasciandolo per un paio d'ore fuori dal frigorifero. 
  2. Foderate una teglia da forno con della carta da forno. Assicuratevi che la carta ricopra bene l'interno della teglia, un eccesso di carta potrebbe compromettere la cottura della ricetta.
  3. In una ciotola piccola setacciate la farina di mandorla e lo zucchero a velo. 
  4. In una ciotola media, sbattete il bianco d'uovo con un mixer elettrico.
  5. Una volta che l'albume avrà formato una schiuma, aggiungete la polvere di meringa intanto che continuate a lavorare con le fruste elettriche. 
  6. Quando il vostro composto sarà ben montato smettete di lavorarlo. Poi in 3 riprese aggiungete il mix di farina di mandorle e zucchero a velo. Uniteli all'albume con una spatola raccogliendo i residui dai bordi della ciotola. 
  7. Aggiungete l'estratto di vaniglia e mescolate ancora. Una volta che tutto sarà ben incorporato trasferite il mix in una sac a poche. Una volta che avete trasferito il mix tagliate la punta e create 12 cerchietti di impasto sulla teglia. Usate la punta delle dita per eliminare ogni punta creata con la sac a poche. 
  8. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 60 minuti prima di infornare e preriscaldate il forno a 150°C. Fate cuocere i macaron nel ripiano in mezzo del forno per circa un quarto d'ora.
  9. Lasciateli raffreddare sulla teglia poi toglieteli con cura dalla carta da forno e metteteli a raffreddare completamente su una gratella. 
  10. Farcite i macaron con la gelatina ai frutti rossi.

Per la gelatina di frutti rossi veloce:

  1. In una ciotola piccola versate l'acqua e la gelatina in polvere e lasciate che si reidrati.
  2. In un pentolino dal fondo spesso unite i frutti rossi, lo zucchero, il succo di limone e la buccia grattugiata. Portate a bollore, abbassate il fuoco e lasciatelo sobbollire per 10 minuti facendo in modo che i frutti rilascino i loro succhi. Togliete dal fuoco, aggiungete la gelatina e mescolate finchè non sarà tutto ben amalgamato. Mettete in un contenitore foderato con la pellicola e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Poi mettete in frigorifero finche non si sarà rappresa.
  3. Potete prepararla in anticipo e tenere la gelatina in frigo fino a 5 giorni.
Salva ricetta

Approfondisci

Per festeggiare halloween in grande stile non potevamo non fare una teglia di macaron neri come il carbone da riempire con una morbida gelatina ai frutti rossi. Questi macaron staranno benissimo su un vassoio da servire a fine cena ma anche sulla tavola di una merenda per grandi o per piccini. I bambini andranno matti per il colore nero del guscio, ma anche per il sapore dolce ma leggermente acidulo del ripieno ai frutti rossi. Gli adulti se li mangeranno in un boccone. Ma vediamo insieme quali sono i segreti per preparare dei macaron perfetti. Poi provate anche i nostri macaron Granny Smith dal sapore acidulo della mela, o gli ottimi macaron alla nocciola. 

I segreti per preparare i macaron

  1. I macaron non sono meringhe: ci somigliano è vero, ma il modo peggiore per affrontare questo tipo di ricetta è pensare che i macaron siano meringhe. Non lo sono, o almeno non del tutto. Quindi seguite bene le istruzioni e le dosi degli ingredienti. 
  2. Usate un tappetino di silicone preformato: se non siete sicuri della vostra manualità nel preparare i macaron, acquistate un tappetino da mettere sulla teglia che abbia già la forma giusta per preparare i macaron. Se non avete tempo di comprare il tappetino, disegnate la forma sulla carta da forno per aiutarvi. 
  3. Usate il colorante in gel: per i macaron non conviene usare il colorante liquido, perchè il liquido potrebbe alterare la texture del macaron. Scegliete invece il colorante in gel e aggiungete il colorante all'albume. 
  4. Pesate e misurate gli ingredienti: abituatevi a fare quest'operazione prima di iniziare ogni ricetta. Pesate gli ingredienti e setacciate le farine. Ma passate al setaccio anche lo zucchero a velo. Rischiate altrimenti di trovare dei grumi nel mix per i macaron. 
  5. Eliminate le bolle d'aria: una volta che avete formato i vostri macaron sul tappetino, battetelo leggermente sul piano di lavoro per eliminare le eventuali bolle d'aria e per aiutare l'impasto a riposare. Lasciate i macaron a riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti, così la superficie dei macaron diventerà liscia e si asciugherà leggermente.
  6. Attenzione agli albumi: usate albumi vecchi di qualche giorno e lasciateli a temperatura ambiente.

Contenuti preferiti