Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 50
  • 30
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
Vi piace l’abbinamento tra cantucci e vin santo? Bene, lo chef Stefano De Gregorio in questa ricetta ha fatto di più, proponendo una delicata crema di cachi con terra di cioccolato e crumble di cantucci. Il cantucci toscani Igp, sono anche un ottimo ingrediente per la preparazione di dolci veri e propri e in questo caso sono stati accostati a una fresca crema realizzata con cachi, ricotta e vin santo e una golosa terra fatta con burro, cacao, ricotta e nocciole. Lo chef ha deciso, quindi, di proporre un dessert raffinato caratterizzato dal contrasto tra morbido e croccante. Cosa aspettate? Se cercate un dolce fresco, leggero e aromatico per concludere una cena, questa ricetta fa al caso vostro.

Vi consigliamo di abbinare a questo piatto Moscato d’Asti DOCG Casaniere
 
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 250 g di ricotta freschissima
  • 80 g di panna
  • 100 g di zucchero a velo
  • 60 g di cantucci toscani I.G.P. alle mandorle Sapori&Dintorni Conad
  • 1 bicchiere di vin santo
  • 30 g di zucchero
  • 1 scorza di limone
  • 2 cachi
  • qualche foglia di menta per decorare
 
per la terra di cioccolato:
  • 60 g di farina 00
  • 10 g di cacao amaro
  • 15 g di zucchero a velo
  • 30 g di burro
  • 20 g di nocciole Piemonte Sapori&Dintorni Conad
preparazione
  1. Cominciare con la preparazione della terra di cioccolato. Fondere il burro e tenerlo da parte. In una ciotola unire farina, cacao e zucchero, aggiungere il burro e impastare con le dita fino a ottenere un composto grumoso. Stendere l’impasto su una teglia da forno e cuocere a 175°C in forno statico. Una volta cotto, farlo raffreddare, aggiungere le nocciole tritate e conservarlo in un contenitore ermetico.
  2. In una planetaria lavorare la ricotta con la panna e lo zucchero a velo e amalgamare gli ingredienti fino a ottenere una crema spumosa e liscia. Unire al composto la buccia grattugiata di un limone e continuare a mescolare.  Far riposare la crema in frigorifero per 20 minuti.
  3. Pulire i cachi, privandoli della pelle e del picciolo, tagliarli a pezzi e frullarli fino a ottenere una salsa liscia. Passare la salsa al setaccio e tenerla da parte.
  4. In un pentolino unire il vin santo con 30 g di zucchero, mettere il pentolino sul fuoco e portare a bollore. Continuare la cottura per qualche minuto fino a quando il vin santo non si sarà ridotto.
  5. Tritare grossolanamente i cantucci.
  6. Sporcare un piatto piano con la salsa di cachi, aggiungere la crema di ricotta, la terra di cioccolato, il crumble di cantucci e ultimare con qualche goccia di riduzione di vin santo. Guarnire con le foglie di menta fresca e servire.
 
 
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE