Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 2,30
  • 6 pers.
  • Media
  • Alto

Profiteroles ripieni di crema chantilly e ricoperti di cioccolato fuso, è il dolce del nostro nostalgico menu anni Ottanta, da servire dopo un aperitivo a base di cocktail di gamberi, un antipasto di vitello tonnato, un primo di pennette alla vodka e una elaboratissima tagliata rucola e pomodorini. Oggi, molti grandi classici di altri tempi vengono considerati ricette superate e poco eleganti. Eppure, quel gusto ci ha accompagnati per un decennio e il vitello tonnato continua a piacere a tutti. Tanto per dirne una, c'è Diego Rossi, lo chef del ristorante Trippa a Milano, che ne ha elaborato uno tutto suo che vi farà svenire dal piacere e Stefano De Gregorio l'ha reinterpretato con una salsa al mascarpone che è tutta una morbidezza.

Ma per tornare a noi e per tornare alla nostra montagna di profiteroles, eccovi la ricetta. Noi, per non complicarvi la vita, vi proponiamo di prendere dei bigné pronti, che non sono il massimissimo, ma vanno più che bene, a patto che prepariate una buona crema Chantilly e scegliate un buon cioccolato. Comunque, è indicato anche il procedimento per farli a casa!

COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza crostacei

Noi abbiamo preso dei profiteroles già pronti da farcire, ma potete preparare la pasta choux per farli a casa con:

  • 130 g di farina
  • 130 g di burro
  • 130 ml di acqua
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno dei bignè:

  • panna fresca liquida 300 g
  • zucchero a velo 30 g
  • 1 baccello di vaniglia
Per la copertura:
  • 100 g di cioccolata fondente
  • 1/2 bicchiere di latte intero
preparazione

Monta la panna fresca liquida con delle fruste in una ciotola larga e bassa. Aggiungere lo zucchero lo zucchero a velo e l'interno del baccello di vaniglia (si ricava tagliando il baccello per lungo).  

Farcisci i bigné con la crema chantilly. Se hai deciso di farli a casa:

  1. Sciogli il burro nell'acqua e mescola, aggiungi un pizzico di sale
  2. Aggiungi la farina e mescola, la consistenza sarà liquida
  3. Spegni il fuoco e lavora il composto per una decina di minuti
  4. Sbatti le uova a parte e aggiungile al composto
  5. Lavora ancora per una ventina di minuti fino a ottenere un impasto omogeneo e poi disponi sulla teglia delle palline per fare i bignè
  6. Inforna a 180° e cuoci per 30 minuti

In una pentola, mescola il latte con il cioccolato e aspetta che si sciolga e amalgami il tutto. Poi componi una piramide di profiteroles farciti di panna e guarniti con il cioccolato fuso.