Esci

Yogurt, pancakes integrali e succo di carota e zenzero

  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Colazione detox non deve essere per forza sinonimo di colazione ipocalorica; ma in previsione della prova costume, noi di Saporie abbiamo deciso di combinare le due cose e di proporre il nostro menù perfetto per una colazione sostanziosa, nutriente ed energetica, ma anche detox e dietetica. Come abbiamo fatto? Combinando ingredienti super nutrienti come lo zenzero, lo yogurt, i semi e la frutta secca con altri facilmente digeribili ma ricchi di carboidrati come i pancakes fatti con farina integrale. Così, abbiamo deciso di preparare un cetrifugato di carote e zenzero (potete aggiungere del succo di arancia o di limone per fare il pieno di vitamina C), uno yogurt bianco magro farcito con cereali, semi di zucca, nocciole e lamponi e un piatto di pancakes senza burro fatti con farina integrale (e, per gli intolleranti, latte senza lattosio).

I benefici dei semi di zucca

Ricchi dei famosi antiossidanti chiamati carotenoidi, i semi di zucca sono noti per la loro capacità di stimolare il sistema immunitario e difenderci dalle malattie. La presenza di zinco e acidi grassi Omega3 aiutano a prevenire artrite e osteoporosi, mentre i fitosteroli dei semi di zucca sono indicati per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e a rafforzare la capacità dell’organismo di contrasto contro i tumori.

Tutti i semi sono nutrienti e importanti, scopri qui tutte le proprietà benefiche dei semi della salute

Nocciole del Piemonte IGP

Le nocciole fanno bene perché sono ricche di amminoacidi essenziali e vitamina E. Hanno un notevole apporto calorico (100 grammi di nocciole secche contano 700 calorie) quindi sono perfette per chi cerca tanta energia e non vuole appesantirsi. Al tempo stesso, è importante ricordari di farne un consumo moderato.

La nocciola ha molti effetti benefici per il nostro organismo. L’acido oleico che contiene (lo stesso che c’è nell’olio extravergine), ad esempio, consente di mantenere sotto controllo il colesterolo cattivo e alzare i livelli di quello buono. Inoltre, la vitamina E di cui è ricca rallenta l’invecchiamento dei tessuti.

Farina integrale

Perché abbiamo scelto la farina integrale al posto di quella bianca? Perché la farina integrale è più digeribile e naturale. Ma si possono anche preparare i pancakes senza glutine. Basta sostituire la farina normale con una farina senza glutine. Dalle farine di legumi alle farine di frutta secca fino alle farine di amaranto, tapioca miglio, quinoa e soia, sono tutte farine senza glutine che permettono di preparare delizioni pancakes senza glutine perfetti per colazioni super golose.

Yogurt, pancakes integrali e succo di carote e zenzero
Ingredienti

Per i pancake integrali:

 

  • 200 g di farina integrale
  • 200 ml di latte intero
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 10 g di lievito per dolci in polvere

Per il succo:

  • 8 carote
  • 1 pezzo di radice di zenzero

 

Ricetta
Not given

Comporre lo yogurt con cereali, nocciole, semi di zucca e lamponi

Not given

Passare alla centrifuga la carota e la radice di zenzero per ottenere il succo

Not given

Per preparare i pancakes, prendere una ciotola e aggiungervi l'uovo sbattuto, il latte, lo zucchero, la farina setacciata e il lievito precedentemente sciolto in una tazzina d'acqia tiepida 

Not given

Una volta ottenuto l'impasto per i pancakes, riscaldare una padella, porzionare la quantità di impasto che entra in un mestolo e cuocere l'impasto circa un minuto per lato

Contenuti preferiti