Esci
  • 40 min
  • 4 pers.
  • Bassa
Vellutata senza glutine? Ecco la ricetta di chef Massimo Spallino per una vellutata di zucca senza glutine veramente facile e veloce da preparare. Lo diciamo sempre: con la vellutata troppo densa il trucco è aggiungere del brodo vegetale; mentre, con della vellutata troppo liquida, si addensa con il pangrattato...ma se la vogliamo senza glutine? Niente paura, basta dimenticarsi del pangrattato e aggiungere della patata lessa. Avrà lo stesso effetto e, anzi, si legherà ancora meglio con il sapore della zucca.

Come fare il brodo vegetale

Per preparare il brodo vegetale in casa, bisogna tener conto di usare sempre verdure di stagione, perché più fresche, più saporite e più economiche. Inoltre, dato che questo brodo in particolare andrà a cuocere del'altro (e non a condire dei tortellini o dei passatelli), non andrà aggiunto sale, altrimenti sarà troppo difficile valutare quanto aggiungerne nel resto della preparazione. Infine, aggiungete qualche erba o spezia per profumare ancora di più, come un chiodo di garofano o una foglia di alloro.

Leggi anche: Una vellutata per ogni stagione, scopri tutti i consigli per prepararle!

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per quattro persone:
  • 1 zucca marina;
  • 2 porri;
  • 1 o 2 patate già semi lessata;
  • 500 ml di olio di semi di arachidi
  • 100 g di spaghetti di riso
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
preparazione
Procedimento per fare la vellutata senza glutine:
  1. Sbucciare la zucca e le patate e tagliarle a cubetti;
  2. Tagliare i porri finemente;
  3. Scaldare dell'olio in una padella;
  4. Aggiungervi prima i porri, poi le patate e la zucca;
  5. Mescolare e lasciar cuocere bene aggiungendo uno o due mestoli di brodo vegetale;
  6. Una volta cotto il tutto, frullare fino a raggiungere la consistenza desiderata;
  7. A questo punto, scaldare, in una padellina, dell'olio di semi di arachidi e friggervi dentro gli spaghettoni di riso
  8. A questo punto, non resta che impiattare aggiungendo della ricotta precedentemente lavorata in una ciotolina, dei semi di zucca e dell'aceto balsamico di Modena IGP.
Not given

  • Tagliare a dadini la zucca, le patate e affettare finemente il porro
  • Not given

  • Rosolare il porro in olio caldo e poi aggiungere la zucca e le patate
  • Not given

  • Cuocere aggiungendo due mestoli di brodo vegetale
  • Not given

  • Una volta cotto, frullare il tutto aggiungendo dell'altra patata lessa se neccessario
  • Not given

  • Nel frattempo, friggere gli spaghetti di riso in olio di arachidi
  • Not given

  • Impiattare aggiungendo semi di zucca e aceto balsamico
  • SCUOLA DI TECNICA

    Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

    PUNTI D'INTERESSE

    Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

    SCOPRIRE CON SAPORIE

    Contenuti preferiti