Esci

Focaccine veloci senza lievito: la ricetta perfetta

  • 20 min
  • 20 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Acqua, farina, olio, un pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato, ecco gli ingredienti delle focaccine veloci senza lievito. Più facili e veloci di così non si può. Tutto quello che dovrete fare, infatti, è impastare acqua, farina, sale, bicarbonato e olio in una ciotola; poi stendere l’impasto; formare dei dischetti e infornarli per venti minuti. Le focaccine senza lievito non devono riposare e sono pronte per essere gustate non appena fuori dal forno. Pochi e semplici passaggi per preparare delle focaccine da servire come aperitivo, da farcire per merenda o da servire a tavola per un cestino del pane ricco e gustoso senza dover trascorrere ore a impastare o dover attendere lunghi tempi di lievitazione.

Nessuno rinuncia alla focaccia, una volta che se la trova davanti; ma spesso sa già cosa lo aspetterà: una nottata insonne con la pancia gonfia come un pallone. Così, ecco la ricetta di queste focaccine senza lievito che sono anche velocissime da preparare e fanno contenti tutti, stomaci grandi, piccini e...delicati. Servono solo venti minuti per creare l’impasto e venti minuti per cottura.

Ricette focaccine: mille gusti da provare per ogni stagione

Le nostre focaccine veloci sono farcite semplicemente con un filo di olio, qualche chicco di sale grosso e del rosmarino. Per mantenerle velocissime ma prepararne di gusti diversi potete semplicemente sostituire al rosmarino dell’origano, del timo, della maggiorana o del basilico. Otterrete cinque gusti diversi nello stesso tempo della ricetta originale.

Se, invece, volete sbizzarrirvi con degli abbinamenti gourmet, provate le ricette dello chef Giuseppe Ricchebuono, che non ha paura di provarle tutte, ma proprio tutte. Ecco tante ricette sfiziose per farcire le focacce e preparare aperitivi e merende da urlo:

Focaccine veloci: in padella, al forno o sulla griglia? 

Non avete un forno a disposizione o vi sembra che non sia abbastanza potente? Niente paura, le focaccine possono essere cotte anche nel tegame di ghisa, in padella e sulla griglia. Qual è la cottura migliore? Trattandosi di focaccine, potete scegliere quella che preferite e vi viene più comoda. 

Per le focaccine, infatti, risulterà perfetta anche una semplice padella; perché le focaccine - soprattutto quelle senza lievito - non hanno bisogno di crescere molto, né di superfici roventi. E’ comunque importante, tuttavia, che sia la padella, che il tegame, che la griglia siano stati riscaldati a sufficienza. In linea di massima, più il materiale è spesso e meglio trattiene il calore, più sarà efficace la cottura delle focaccine.

Volete provare a fare la pizza? Ricordatevi: per evitare l’effetto pancia gonfia dovrete calcolare almeno dodici ore di lievitazione. Ecco gli ingredienti e tutti i segreti per fare la pizza fatta in casa.

Focaccine veloci senza lievito
Ingredienti
  • 200 g di acqua

  • 400 g di farina 00 Verso Natura Conad

  • un pizzico di sale fino

  • un pizzico di bicarbonato

  • qualche rametto di rosmarino

  • 60 g di olio extravergine d’oliva

  • sale grosso q.b.

Ricetta
Not given

In una ciotola capiente, aggiungete la farina Verso Natura, l’acqua, l’olio, il sale fino e il bicarbonato

Not given

Iniziate a mescolare prima con una forchetta e poi con le mani per qualche minuto

Not given

A questo punto, stendete l’impasto su un ripiano ricoperto con un po’ di farina fino a raggiungere uno spessore di poco meno di un centimetro

Not given

Ora, prendete un coppapasta e ritagliate dei dischetti da condire con il rosmarino, un filo di olio e qualche granello di sale grosso

Not given

Infornate a 220° C per una ventina di minuti circa e servite le focaccine ancora calde dopo averle farcite a piacimento

Contenuti preferiti