Esci

Pansotti, seppie, salsa al Vermentino

Preferiti
Condividi
Video loading placeholder

Ricetta di

Chef Luigi Pomata

Pansotti, seppie e salsa al Vermentino un primo piatto di pasta ripiena che lo chef Luigi Pomata, del ristorante Luigi Pomata a Cagliari, ci insegna a preparare per il nostro menu di Natale. Pasta fresca...

  • 45 min
  • 20 min
  • 4 pers.
  • Media

Ingredienti

  • 200 g di piselli surgelati
  • 300 g di seppie
  • 70 g di Parmigiano
  • 360 g di farina 00
  • 245 g di tuorli d’uovo
  • 1 uovo
  • 200 g di borragine cruda 
  • 60 g di maggiorana
  • ½ l di Vermentino di Gallura DOCG
  • ½ l di panna
  • 1 porro
  • 60 g di scalogno tagliato a julienne
  • 10 g di olio extra vergine di oliva
  • Sale q.b.
alt
Not given

Step 1

Impastare la farina con il tuorlo e l’uovo e far riposare per un’ora. A questo punto, in una casseruola, far stufare il porro, aggiungere la borragine e poi toglierla dalla padella e strizzarla. Dopodiché, frullarla con i 10 g di olio, i piselli e la maggiorana. Poi setacciare e aggiungere Parmigiano e sale.

Not given

Step 2

A questo punto, stendere la pasta, formare i pansotti e tenerli da parte. Dopodiché, aggiungere il vino e lo scalogno in una padellina e far ridurre del 70%; poi aggiungere la panna e far ridurre ancora del 50%. Filtrare il composto e tenere in caldo. 

Not given

Step 3

Pulire le seppie, tagliarle a dadini e spadellarle con olio, pepe e sale.

 

Not given

Step 4

Cuocere i pansotti in acqua bollente salata e servire con la salsa al vino e le seppie.

Salva ricetta

Pansotti, seppie e salsa al Vermentino

Pansotti, seppie e salsa al Vermentino un primo piatto di pasta ripiena che lo chef Luigi Pomata, del ristorante Luigi Pomata a Cagliari, ci insegna a preparare per il nostro menu di Natale. Pasta fresca fatta in casa, ripieno a base di borragine e porri, condimento a base di salsa al Vermentino, scalogno e panna, per una pasta saporita e morbida perfetta per un menu di pesce spettacolare. L'abbinamento perfetto? Un calice di Vermentino di Gallura DOCG ovviamente, per mantenere il giusto grado di acidità e pasteggiare con la bocca fresca per tutta la cena. 

Vermentino di Gallura DOCG

Il suo colore è caratterizzato da un giallo paglierino con riflessi verdognolo; il suo è un profumo intenso che ricorda il muschio, i fiori di salvia e la frutta esotica; il sapore in bocca rimane sempre asciutto, è sapido ed elegantemente fruttato. Il Vermentino di Gallura è un vino originario della Sardegna DOCG che si produce in provincia di Sassari e, da Disciplinare, ammette una percentuale obbligatoria del 95% di uve Vermentino. 

Perfetto per iniziare sin dall'aperitivo, il Vermentino di Gallura si abbina bene a primi piatti saporiti, non solo di pesce; a secondi piatti di pesce al forno, molluschi e crostacei. Il suo sapore, infatti, è abbastanza sapido da reggere anche il gusto forte di questi ingredienti. 

Pansotti, mille ripieni per una ricetta 

Pasta ripiena tipica della cucina ligure, i pansotti sono grandi ravioloni che si possono facilmente preparare in casa perché a base di pasta fresca all'uovo. I pansotti si fanno normalmente ripieni di magro, ovvero di pesce o di verdure. Erbette amare, borragine, cicoria, catalogna, spinaci o scarola sono solo alcuni dei ripieni tipici di questa pasta ligure, che si prepara infatti molto spesso in inverno, quando tutti questi imgredienti sono di stagione.  I pansotti con la salsa alle noci sono uno dei piatti più tipici della Liguria, altrimenti i pansotti si possono servire anche con un semplicissimo sugo burro e salvia. 

Contenuti preferiti