Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 5 minuti
  • 15 minuti
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Basso

Abbiamo chiesto allo chef Stefano De Gregorio di pensare una pasta per San Valentino che sia facile e veloce innanzitutto. Come sempre non bisogna rinunciare al gusto, e in queste occasioni romantiche bisogna anche accendere un po' di passione con qualche alimento, lo chef ha optato per un ingrediente afrodisiaco per eccellenza: il wasabi.
Oggi impari a preparare le linguine in crema di cime di rapa, tè macha e wasabi, l'incontro perfetto di due continenti in un piatto. Le cime di rapa, simbolo inconfutabile della Puglia, sono dapprima sbollentate. Dopodiché si  frullano insieme agli ingredienti giapponesi: tè macha e wasabi.
Il risultato è una pasta immersa in una crema saporitissima e piacevolmente piccante, che a ogni boccone crea u di sapori perfetta.

Cime di rapa addicted? Scopri le nostre ricette!

Merluzzo e cime di rapa con peperone crusco

Pasta risottata con sgombro marinato e cime di rapa

Paccheri in crema di cime di rapa e mandorle tostate

Riso con cime di rapa, wasabi, stracciatella e alici

Linguine con cime di rapa, tè macha e wasabi
ingredienti
  • 120 g di linguine
  • 500 g di cime di rapa
  • 20 g di tè matcha
  • 10 g di polvere di wasabi
  • Olio extra qb
  • Burro qb
  • Sale qb
Procedimento
<p>Dopo aver sbianchito, strizzato e asciugato le cime di rapa aggiungetele nel bicchiere di un frullatore insieme al tè e al wasabi e frullare con olio a filo fino a ottenere una crema omogenea</p>

Dopo aver sbianchito, strizzato e asciugato le cime di rapa aggiungetele nel bicchiere di un frullatore insieme al tè e al wasabi e frullare con olio a filo fino a ottenere una crema omogenea

<p>Lessare la pasta e nel frattempo filtrare la crema ottenuta con un colino e dividerla in 2 parti</p>

Lessare la pasta e nel frattempo filtrare la crema ottenuta con un colino e dividerla in 2 parti

<p>Passare la metà della crema in padella con una noce di burro per farla ridurre, solo 2 minuti! Dopodiché scolate la pasta al dente e ripassatela in padella per un minuto e servite subito insieme alla crema tenuta da parte</p>

Passare la metà della crema in padella con una noce di burro per farla ridurre, solo 2 minuti! Dopodiché scolate la pasta al dente e ripassatela in padella per un minuto e servite subito insieme alla crema tenuta da parte