Esci

Linguine alle cozze con patate e pimento

  • 20 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Poche cozze, tanti amici. E ora come si fa? Niente paura, c'è il trucchetto di Chef Deg a salvarci la pelle e la cena. Così con i suoi consigli trasformeremo una pasta con le cozze tradizionale in una ricetta gourmet per un primo piatto di pesce cremoso e saporito. Come? Trasformeremo le nostre cozze in una crema di cozze utilizzando la loro stessa acqua - perché in cucina i grandi chef non sprecano mai niente - e aggiungendo una patata e uno scalogno stufati. In questo modo riusciremo a utilizzare tutto il gusto e il nutriemento delle cozze e a moltiplicare le porzioni. Il tocco finale? Una spolverata di pimento, una spezia dal sapore molto simile a quello del pepe, ma più affumicato.

Lo sapevate che l'acqua delle cozze può essere utilizzata in tanti modi diversi? L'importante è filtrarla bene attraverso le maglie molto strette di un colino, così da evitare impurità di qualunque genere. Le cozze, infatti, hanno gusci spesso molto sporchi e, per quanto possiamo sfregare con spugne di ferro e raschiare, qualcosa resterà sempre attaccato e verrà molto probabilmente rilasciato in cottura. L'importante, quindi, è filtrarle bene. 

Dopodiché, il composto ottenuto può essere utilizzato per risottare una pasta o, come nel nostro caso, può essere reso più cremoso con l'aggiunta di una patata e uno scalogno stufati e frullato. 

Come pulire e spurgare le cozze

Prima di metterle a cuocere, le cozze vanno ben lavate e raschiate e poi spurgate per evitare di cuocere anche la sabbia che potrebbero contenere. Per spurgare le cozze, basta metterle in una ciotola con acqua fresca e una manciata di sale fino. Mescolate le cozze e attendete: vedrete che rilasceranno mano a mano tutte le impurità che contengono. 

Pasta con le cozze gourmet
Ingredienti
  • 320 g di linguine
  • 1 Kg di cozze
  • 1 patata grande
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 scalogno
  • 20 g di polvere di prezzemolo o prezzemolo tritato
  • 20 g di pimento in polvere
  • peperoncino q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
Ricetta
Not given

Fate aprire le cozze mettendole in una pentola sul fuoco con olio, uno spicchio d'aglio e dei gambi di prezzemolo. Altrimenti, usate il microonde mettendo le cozze in una ciotola con un fondo d'acqua, aglio e prezzemolo. Bastano meno di 10 minuti per farle aprire. Dopodiché, filtrate la loro acqua tenendola da parte e aprite le cozze separandole dai gusci.

Not given

Nel frattempo, affetate lo scalogno e la patata e metteteli in una casseruola a stufare a fiamma medio/alta con un poco di acqua delle cozze. Quando saranno morbidi, trasferite il composto nel bicchiere di un mixer e aggiungete le cozze.

Not given

Frullate il tutto aggiungendo un filo di olio e, se necessario, altra acqua delle cozze. Poi passate tutto al setaccio. 

Not given

A questo punto, fate cuocere per metà dei minuti indicati sulla confezione le linguine e nel frattempo versate in un tegame (va benissimo quello usato per stufare scalogno e patat) la crema di cozze e fate scaldare. Poi scolate gli spaghetti e aggiungeteli nel tegame con la crema proseguendo la cottura e aggiungendo ancora dell'acqua delle cozze se necessario.

Not given

Servire aggiungendo del prezzemolo e del pimento in polvere

Contenuti preferiti