Esci

Pasta mista con gamberi e pesto di prezzemolo

Preferiti
Condividi
Pasta mista con gamberi e pesto di prezzemolo

Oggi vi proponiamo una ricetta facile per gustare i gamberi insieme a un delizioso pesto di prezzemolo. La pasta mista con gamberi e pesto di prezzemolo è un primo piatto veramente sfizioso che renderà la vo...

  • 45 min
  • 100 min
  • 4 pers.
  • Media

Ingredienti

  • 280 g pasta mista
  • 800 g gamberi
  • 4 cipolle bionde
  • Buccia di 1 limone
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 300 g prezzemolo
  • 200 g mandorle pelato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio Extra Vergine di Oliva Sardegna DOP Sapori&Dintorni Conad
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Peperoncino qb
 

Pasta mista con gamberi e pesto di prezzemolo

Not given

Step 1

Pulite i gamberi, privandoli di testa, carapace e budello e teneteli da parte. Tagliate a julienne le cipolle.

Not given

Step 2

In una casseruola ampia mettete l’olio e quando è ben caldo aggiungete il carapace e le teste dei gamberi e fateli tostare bene

Not given

Step 3

Successivamente mettete le cipolle, la buccia del limone e il peperoncino e quando tutto è ben rosolato, aggiungete l’acqua e portate a bollore

Not given

Step 4

Nel frattempo mettete in un frullatore il prezzemolo tritato, l’aglio e le mandorle e frullate tutto fino ad ottenere un composto di pesto senza olio

Not given

Step 5

Aggiungere il pesto al brodo e il concentrato di pomodoro, regolate di sale, frullate il tutto con un frullatore ad immersione e fate sobbollire ancora per un’oretta

Not given

Step 6

Una volta cotti tutti gli ingredienti filtrateli con l’aiuto di un panno e tenete il brodo in caldo

Not given

Step 7

Cuocete la pasta mettendola in un’altra casseruola insieme al brodo filtrato che aggiungerete man mano che si asciuga.

Not given

Step 8

Quando la pasta sarà cotta aggiungete i gamberi puliti e tagliati grossolanamente.

Aggiungi la ricetta tra le tue preferite

Pasta mista con gamberi e pesto di prezzemolo

Oggi vi proponiamo una ricetta facile per gustare i gamberi insieme a un delizioso pesto di prezzemolo. La pasta mista con gamberi e pesto di prezzemolo è un primo piatto veramente sfizioso che renderà la vostra cena o il vostro pranzo con gli amici, un momento unico! Per prepararla occorre innanzitutto comprare dei gamberi freschi, del prezzemolo, infine mandorle sgusciate e un limone. Con molta pazienza pulirete i gamberi privandoli di testa e carapace, ma non getterete gli scarti, perché in cucina tutto fa buon brodo e non si butta niente! Gli scarti e la pasta mista saranno il tuo nobile gesto di recupero che ti permetterà di avere ottimi risultati e nuovi stimoli in cucina. Il prezzemolo insieme alle mandorle e all’aglio sarà un pesto squisito, il tutto renderà questo piatto irresistibile!

Scopri altre ricette con la pasta mista:

Olio extra vergine d’oliva Sardegna DOP un’eccellenza unica!

L'olio di oliva è estremamente importante per una corretta e sana alimentazione ed è alimento principale della dieta mediterranea. Ricco di grassi monoinsaturi, è uno dei condimenti migliori per tenere sotto controllo il livello di colesterolo cattivo nel sangue. L’Italia è uno dei maggiori produttori al mondo e la storia dell’olio d’oliva è antica almeno come quella delle civiltà mediterranee. In particolare, gli ulivi introdotti in Sardegna tra l’VIII ed il VII secolo a.C. da popolazioni di origine minoica, oggi producono un olio eccellente a denominazione di origine protetta, quale l’ olio extravergine d’oliva Sardegna DOP. In questo territorio riscaldato dal sole e cullato dalla brezza marina gli ulivi crescono sani e forti e il ricavato è un olio dal colore che spazia dal verde acido al giallo intenso, ha un odore aromatico e un sapore fruttato, con sentori di amaro e piccante. E’ perfetto per qualsiasi pietanza, per zuppe o per sughi, così come per fresche insalate estive. Cotto o crudo è unico nel suo genere, amato in tutto il mondo.

Mille sfumature di pesto!

Il pesto è un condimento amato da tutti in cucina perché versatile ed estremamente facile da preparare. Si tratta di una salsa a crudo, preparata con pochi ingredienti messi insieme e “pestati” in un mortaio come facevano in tempi passati o in un moderno frullatore. Il risultato è un composto denso e profumatissimo e ciò che lo caratterizza, sono le erbette scelte che non perdono le originarie proprietà organolettiche. Il pesto più conosciuto in Italia è quello ligure, preparato con il basilico locale, i pinoli, l’aglio, il sale, il Parmigiano Reggiano e abbondante olio extra vergine d’oliva. Ma esistono tante varianti quello fatto con il prezzemolo in Piemonte, si chiama bagnet verd ed è usato per condire principalmente il bollito di carne. Con il basilico, il prezzemolo, la maggiorana, il pomodoro come in Sicilia, o ancora di menta o peperoni, infinite sono le sfumature di pesto che si adattano a primi, accompagnano secondi piatti e addirittura sono protagoniste di antipasti originali.

Diversi pesti per le tue ricette:

Abbinala a

Contenuti preferiti