Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30 minuti
  • 5 minuti
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
  • Campania

Oggi, con lo chef Carlo Molon, impari come si fanno ravioli ripeni in una variante molto particolare: ripieni di parmigiana! Si, hai capito bene! Ravioli ripieni di parmigiana! Si tratta di una ricetta vegetariana facile e davvero interessante in cui il raviolo, preparato con la ricetta tradizionale pasta all'uovo, viene farcito con una sorta di parmigiana di melanzane, con pecorino, ricotta, Grana, basilico e concentrato di pomodoro. La farcia è preparata con le melanzane cotte al forno e il mix di altri ingredienti. Dopodiché, lo chef ha prima cotto i ravioli in acqua bollente e li ha serviti semplicemente con una noce di burro per esaltare al meglio la bontà del ripieno. Non c'è niente di difficile, la ricetta è molto semplice e si prepara meno di un'ora. Il risultato? C'è bisogno dei dettagli? Uno scrigno di morbida pasta all'uovo racchiude un ripieno cremoso, sapido, gustoso e aromatico! La melanzana è dolce per natura e va in perfetto equilibrio con gli altri ingredienti. La sapidità del Grana, il gusto deciso del pecorino, la morbidezza dolce della ricotta, l'acidità del pomodoro e dulcis in fundo, la nota aromatica del basilico! 

Come cuocere i ravioli: i consigli e i metodi di cottura

Avete mai provato i ravioli fritti? Se la risposta è no, non vi resta che provare! Si preparano sbollentandoli per trenta secondi, si lasciano raffreddare e si friggono in abbondante olio di semi a 160° C., assolutamente da provare!
E poi è possibile cucinare i ravioli direttamente in padella: si scioglie una noce di burro, si allunga il fondo di cottura con un po' d'acqua e si aggiungono i ravioli. Dopodiché si cuociono a fiamma media avendo cura di aggiungere altra acqua man mano che la stessa evapora fino a cottura desiderata. 
Ma ancora: c'è anche il metodo di cottura più conosciuto e utilizzato. Pentolone di acqua bollente e salata, si immergono i ravioli e si portano a cottura. 

Per esaltare al meglio il gusto del ripieno dei ravioli, dei tortellini e della pasta ripiena in genere, non serviteli mai con sughi o condimenti troppo saporiti. Il massimo che dovete fare è sciogliere una noce di burro e aromatizzarla con qualche foglia di salvia. Nulla di più e nulla di meno. Perché se un ripieno è davvero buono, non c'è nessun bisogno di coprirlo con altri sapori!

Pasta ripiena, ricette per tutti

 

Tortellini in brodo di cappone

 

Tortellini di Modena su fonduta di Parmigiano Reggiano con cipolla croccante

Tortellini cacio e pepe

Tortellini con prosciutto crudo di Parma e Parmigiano reggiano

Tortellini di Modena al profumo di autunno

 

 

 

 

 

 

 

Ravioli ripieni di parmigiana
ingredienti
Per la pasta
  • farina 0 200 g
  • farina 00 200 g
  • farina di semola 200 g
  • 6 uova
  • Olio extravergine

Per il ripieno

  • 200 Ricotta
  • Grana q.b. 
  • Pecorino Romano q.b.
  • Concentrato Pomodoro q-b-
  • Melanzane 1 grossa o 2 piccole
  • Basilico 

 

Procedimento
<p>In una planetaria, impastare gli ingredienti per ricavare la pasta per una ventina di minuti a velocità media, dargli una forma rotonda e lasciare riposare per almeno 40 minuti coperta da un panno di lino o cotone</p>

In una planetaria, impastare gli ingredienti per ricavare la pasta per una ventina di minuti a velocità media, dargli una forma rotonda e lasciare riposare per almeno 40 minuti coperta da un panno di lino o cotone

<p>Dopo averla appiattita con un matterello, lavorarla con il trafilatore per renderla sottile, poco meno di due millimetri</p>

Dopo averla appiattita con un matterello, lavorarla con il trafilatore per renderla sottile, poco meno di due millimetri

<p>Ricavare la polpa dalle melanzane precedentemente cotte al forno a 180° per 30 minuti, intere e con un filo d'olio e un rametto di timo</p>

Ricavare la polpa dalle melanzane precedentemente cotte al forno a 180° per 30 minuti, intere e con un filo d'olio e un rametto di timo

<p>Tritare la polpa di melanzane al coltello e aggiungere poco sale</p>

Tritare la polpa di melanzane al coltello e aggiungere poco sale

<p>Adesso mischiare tutti gli ingredienti: ricotta, pecorino, melanzane, basilico, Grana econcentrato e renderlo omogeneo girando con una forchetta e inseritelo in un sac a poche</p>

Adesso mischiare tutti gli ingredienti: ricotta, pecorino, melanzane, basilico, Grana econcentrato e renderlo omogeneo girando con una forchetta e inseritelo in un sac a poche

<p>Stendere le sfoglie su un pianale e farcire con una noce di composto distanza di circa 7 cm</p>

Stendere le sfoglie su un pianale e farcire con una noce di composto distanza di circa 7 cm

<p>Coprire con l'altra parte di sfoglia e ricavare dei dischetti utilizzando il coppapasta, circa 5 cm di diametro e fate riposare&nbsp; i ravioli 5 minuti</p>

Coprire con l'altra parte di sfoglia e ricavare dei dischetti utilizzando il coppapasta, circa 5 cm di diametro e fate riposare  i ravioli 5 minuti

<p>Lessare i ravioli ripieni di melanzane in abbondante acqua salata e servirli con una noce di burro sciolto in padella. Finire con fiori eduli</p>

Lessare i ravioli ripieni di melanzane in abbondante acqua salata e servirli con una noce di burro sciolto in padella. Finire con fiori eduli

Scopri le ultime ricette