Esci

Animelle alla birra con marmellata di cipolla e lamponi

Preferiti
Condividi
Animelle alla birra con marmellata di cipolla e lamponi

Il quinto quarto divide i gusti in modo netto: c'è chi ama le animelle alla birra e chi magari non si è mai approcciato a questo piatto perchè scettico davan...

  • 120 min
  • 50 min
  • 0 pers.
  • Media

Ingredienti


Ingredienti per le animelle alla birra:

  • 2 cipolle rosse
  • 40g di zucchero
  • 280g di animelle
  • rete di maiale
  • 250g di lamponi
  • burro
  • 1 bicchiere di birra
  • umeboshi
  • 2 pak choi
  • erbe aromatiche
  • sale

Procedimento

Not given

Step 1

  • Affettate finemente le cipolle
  • Not given

    Step 2

  • Mettete in una casseruola le cipolle, i lamponi, acqua e zucchero
  • Not given

    Step 3

  • Fate scottare le animelle in acqua bollente salata
  • Not given

    Step 4

  • Avvolgete le animelle nella rete di maiale
  • Not given

    Step 5

  • Mettete le animelle in padella e poi sfumate con la birra
  • Not given

    Step 6

  • Condite con l'umeboshi
  • Salva ricetta

    Approfondisci

    Il quinto quarto divide i gusti in modo netto: c'è chi ama le animelle alla birra e chi magari non si è mai approcciato a questo piatto perchè scettico davanti alla scelta di mangiare le frattaglie. Quello che è sicuro è che il quinto quarto, animelle alla birra comprese, negli ultimi anni ha riguadagnato un posto al sole tra gli ingredienti ritenuti "gastronomicamente interessanti". I ristoranti hanno ricominciato ad avere in carta ricette per le animelle, ma anche rognone, trippa e cervello. Sembra che gli chef abbiamo ritrovato il gusto di abbinare e cucinare le frattaglie. Per nostra fortuna anche lo chef Stefano De Gregorio è un amante delle animelle alla birra, e oggi vuole insegnarci una ricetta facile e gustosa per prepararle. A queste animelle alla birra chef Deg ha abbinato una marmellata particolare fatta con lamponi e cipolle. Curiosi di vedere il risultato? 

    Se volete altre ricette per cucinare le animelle provate anche:
    Animelle in umido
    Animelle di vitello con porcini, champignon e burro acido


    Cosa sono le animelle

    Le animelle sono un ingrediente tipico della tradizione regionale italiana. Ma cosa sono le animelle? Le animelle sono le ghiandole salivari che si trovano in bovini e ovini giovani, in età adulta poi scompaiono. Come anticipavamo nel paragrafo precedente, le animelle sono frattaglie dal contenuto nutrizionale elevato. Hanno una consistenza molto morbida e un sapore che ricorda quello del latte. 


    Come preparare le animelle

    Preparare le animelle è facile, ma come tutti i tagli del quinto quarto necessitano di alcune operazioni prima di essere pronte per essere cucinate e mangiate. Per pulire le animelle, mettetele a bagno in acqua fredda e aceto. Lasciatele a bagno per un paio d'ore e cambiate l'acqua ogni volta che assume un colore rosato. Dopo aver lasciato le animelle a bagno, scolatele e scottatele in una pentola con abbondante acqua salata. Ci vorranno circa 5 minuti. Una volta che le animelle sono pronte, prendete un coltello affilato ed eliminate la membrana bianca che le ricopre. 


    Il segreto delle animelle alla birra: la rete di maiale

    Nella ricetta dello chef Stefano De Gregorio le animelle vengono avvolte nella rete di maiale prima di essere scottate in padella e sfumate con la birra. Cos'è la rete di maiale? La rete di maiale, chiamata anche omento, è a sua volta una frattaglia. Si tratta di una membrana bianca percorsa da fibre che si utilizza per avvolgere alimenti, in particolare arrosti e involtini. Questa membrana avvolge la parte esterna dello stomaco dell'animale. Trattandosi principalmente di una membrana grassa può sostituirsi alla pancetta o al lardo per insaporire ricette a base di carne. Sciogliendosi con il calore la rete di maiale scompare lasciando soltanto il suo sapore ad arricchire i piatti. 

    Contenuti preferiti