Animelle di vitellino da latte porcini e champignon con burro acido

Animelle di vitellino da latte porcini e champignon con burro acido
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Alfredo Iannaccone propone la ricetta delle animelle di vitellino da latte porcini e champignon con burro acido, un secondo piatto realizzato con i funghi porcini arrivati dalle prime piogge e dei delicati champignon. Tutto condito con una gustosa salsa al burro e allo scalogno. Non vi resta che provare!
 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 1 kg di animelle di gola di vitellino da latte piemontese
  • 100 ml di aceto di riso
  • 500 ml di acqua
  • 300 ml di latte intero fresco
  • pepe bianco di Muntok
  • prezzemolo fresco
  • 1 pizzico di sale
  • 400 g di burro di panna
  • 2 scalogni rossi
  • 60 ml di vino bianco Sauvignon
  • dragoncello fresco
  • 400 g di porcini freschissimi
  • 2 spicchi d’aglio
  • peperoncino rosso fresco
  • 500 g di champignon
  • 1 tazza di brodo di pollo fresco
  1. Per preparare le animelle di vitellino da latte, porcini e champignon con burro acido, lavare con cura i porcini e gli champignon dalla terra separatamente. Eliminare i gambi più duri e tagliare i funghi a tocchetti. Lasciarli, infine, a bagno in acqua pulita e fredda.
  2. Tritare lo scalogno, metterlo in una padella sul fuoco a calore medio, aggiungere il vino e 60 ml di aceto. Quando lo scalogno avrà assorbito 2/3 dell'acidità emulsionare con burro freddissimo e montare la salsa.
  3. Setacciare metà della salsa e porla in abbattitore o congelatore. Passare l'altra metà al mixer con un po’ di brodo di pollo e tenerla in caldo (servirà per il fondo di cottura finale).
  4. Tenere a bagno le animelle per 45 minuti in acqua fredda e aceto, sciacquarle e poi scottarle 2 minuti nel latte a una temperatura intorno agli 80°C (non dovranno cuocere, ma addolcire e rimanere crude nel cuore). Eliminare la pellicina e tagliarle a tocchetti.
  5. Cuocere separatamente i funghi con la salsa al burro ricompattata aggiungendo l’aglio, il peperoncino e il gambo del prezzemolo. Aggiustare di sale e di pepe, poi alzare i funghi e saltare le animelle nel fondo di cottura. Aggiustare ancora un po’ di sale di sale.
  6. Riportare i funghi nel tegame, spadellarli a fiamma media con le animelle e servirli con prezzemolo fresco. Le animelle di vitellino da latte porcini e champignon con burro acido sono pronte!
Sigla.com - Internet Partner