Esci

Vitello panato con ciliegie di Vignola

  • 20 min
  • 20 min
  • 4 pers.
Vuoi una idea per un secondo piatto di carne sfizioso? Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, impari a preparare il cubotto di vitello panato con ciliegie di Vignola al Marsala. Un secondo piatto di carne davvero leggero nonostante la panatura, perché la carne di vitello è magra e tenera, con un contorno dolce e salato molto particolare dato dal gusto delle ciliegie al Marsala.

La panatura della carne

La panatura della carne di vitello, poi, rende il tutto ancora più gustoso, ma non è pesante, perché è fatta con il pane panko, un particolare tipo di mollica di pane orientale che ingloba l'aria al posto dell'olio. Così, anche se panata, la carne non avrà la consistenza della cotoletta (speciale, ma non proprio la cosa più dietetica della terra), ma risulterà davvero più leggera pur restando croccante e gustosa. Un altro trucchetto per la panatura perfetta? Usa l'olio di semi di arachidi: è molto più difficile da bruciare, perché ha un punto di fumo più alto, quindi è più difficile sbagliare. Impara tutti i segreti per un fritto perfetto con la nostra scuola di cucina.

Le ciliegie di Vignola

Di stagione tra la fine di maggio, giugno e luglio, le ciliegie di Vignola IGP sono prelibato frutto rosso, e questa è una delle varietà più buone e conosciute a livello internazionale. La zona di coltivazione di questo prodotto tipico si estende tra le province di Modena e Bologna in un'area che comprende, oltre a Vignola, 28 comuni delle zone pedecollinari dell'Emilia, dove si producono anche le susine di Vignola, protette dallo stesso Consorzio.



COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per quattro persone:
  • 320 g di magatello di vitello
  • 2 uova
  • 16 ciliegie di Vignola Sapori&Dintorni Conad
  • pane panko
  • Marsala
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • olio di semi di arachidi
preparazione
Procedimento per il cubotto di vitello con ciliegie di Vignola:
  1. Per prima cosa, lava bene le ciliegie e denocciolale con un coltello o uno stuzzicadenti
  2. In una padella, scalda un filo di olio e metti a cuocere le ciliegie cercando di lasciarle intatte
  3. Mentre l'olio prende la temperatura, aggiungi del Marsala e fai evaporare l'alcol lasciando cuocere per qualche minuto
  4. Nel frattempo, prendi un'altra padella e metti l'olio dei semi di arachidi e prepara il cubotto di vitello
  5. Prepara la pastella rompendo delle uova in una boule e sbattendole
  6. Prepara il pane panko su un piattino e, per impanare il vitello, passa la carne prima nell'uovo e poi nel pane panko
  7. Prepara della carta assorbente con cui asciugherai il vitello una volta cotto
  8. Inserisci il cubotto di vitello nella padella e lascia che frigga (poco, in modo da lasciare la carne rosa)
  9. Trasferisci i cubotti cotti sulla carta assorbente
  10. Controlla le ciliegie che, nel frattempo, si dovrebbero essere cotte
  11. Aggiungi del sale alla carne
  12. Impiatta mettendo i cubotti di vitello, aggiungendo le ciliegie e poi ultimando con il sughetto delle ciliegie
SCUOLA DI TECNICA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE

Contenuti preferiti