Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

A caccia di aurore boreali. A colpo sicuro con le nuove tecnologie!

La Finlandia, e in particolare la Lapponia settentrionale, rappresenta un vero e proprio paradiso terrestre per chi è a caccia di aurore boreali. Per andare a colpo di sicuro, la tecnologia viene in aiuto con numerosi servizi di previsione del tempo e delle aurore in tempo reale..
 
a-caccia-di-aurore-boreali-a-colpo-sicuro-con-le-nuove-tecnologie
Come nasce l’aurora boreale? Secondo un’antica leggenda Sámi a darle vita sarebbe una volpe artica che, correndo sulle alture lapponi (i "tùnturi"), accenderebbe il cielo con le scintille create dal contatto della sua coda con il manto nevoso. Il moderno nome finlandese dell’aurora boreale, del resto, deriva proprio da questo mito: revontulet significa appunto “i fuochi della volpe”. La spiegazione della scienza attribuisce invece questo fenomeno a “particelle cariche che il vento solare trasporta verso la Terra e che, a contatto, con l’atmosfera, sprigionano energia sotto forma di luce”.
 
La Finlandia – in Lapponia Settentrionale addirittura 200 notti all'anno si può assistere a questo straordinario spettacolo – rappresenta un vero e proprio paradiso terrestre per chi è a caccia di aurore boreali. I luoghi migliori per osservare il fenomeno sarebbero in particolare Saariselkä, Kilpisjärvi, Inari e tutta appunto la Lapponia settentrionale, in particolare Utsjoki e Nuorgam, punti più a Nord dell'Unione Europea. Anche a Helsinki e in generale nella Finlandia meridionale, naturalmente lontano dalle luci della città, un ventina di volte l’anno alzando gli occhi al cielo potreste imbattervi in superbe visioni.
 
E se si volesse andare a colpo sicuro? Nel XXI secolo la tecnologia ci viene in aiuto. Numerosi sono, infatti, i servizi di previsione delle aurore boreli a cui è possibile iscriversi: sul sito dell’Istituto metereologico finlandese il servizio Auroras Now! (http://aurora.fmi.fi/) informa tramite e-mail se le condizioni magnetiche del cielo sono propizie per vedere le aurore boreali; Aurora Service Europe! (http://www.aurora-service.eu/) fornisce importanti stime e ragguagli, mentre Aurora Buddy ha ideato una app che invia un alert in corrispondenza dell’approssimarsi del fenomeno (http://aurora-buddy.soft112.com).
 
Tutte queste applicazioni, seppur utili, trascurano però un elemento: anche nel caso di un picco di attività, le autore boreali non sempre sono visibili a occhio umano. A questo aspetto, tutt’altro che secondario, ci ha pensato, però, il nuovo Aurora Alert Realtime (www.auroraalert.fi) sviluppato a Rovaniemi e valido esclusivamente nella capitale della Lapponia e nei suoi dintorni. Unico nel suo genere, il servizio è in grado di monitorare la copertura nuvolosa, inviando così in tempo reale un messaggio via sms ed e-mail solo quando l’aurora è visibile realmente. Al costo di 15 euro per 2 settimane ogni sera verrete informati con le previsioni del tempo e delle aurore, in modo da pianificare al meglio la vostra nottata in cerca dei “fuochi della volpe”!
 
Per chi desiderasse organizzare un safari alla ricerca dell’aurora boreale, a Rovaniemi si trovano inoltre diversi operatori: http://www.visitrovaniemi.fi/activities/activities#northern-lights-safaris
 
di Alessandra Cioccarelli
SCOPRIRE CON SAPORIE