Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Cambiamo rotta. Slow Fish 2015, un invito alla responsabilit�

Il Porto Antico di Genova torna ad ospitare, dal 14 al 17 maggio 2015, l’appuntamento con Slow Fish 2015. La manifestazione internazionale, organizzata da Slow Food Italia e Regione Liguria, che per prima ha unito in un felice connubio il piacere legato al cibo alle tematiche ambientali della tutela dei mari e delle specie ittiche
cambiamo-rotta-slow-fish-2015-un-invito-alla-responsabilita
Il Porto Antico di Genova torna ad ospitare, dal 14 al 17 maggio 2015, l’appuntamento con Slow Fish 2015. La manifestazione internazionale - organizzata da Slow Food Italia e Regione Liguria, in collaborazione con il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali – che per prima ha unito in un felice connubio il piacere legato al cibo alle tematiche ambientali della tutela dei mari e delle specie ittiche.
 
Un appello più che mai alla responsabilità quello della settima edizione, intitolata “Cambiamo rotta”, che nell’anno di Expo chiama a raccolta tutti – dal pescatore, allo chef, allo scienziato, al consumatore – per riflettere sull’inquinamento prodotto da tante azioni quotidiane come l’uso eccessivo di detergenti non ecologici o la proliferazione dei contenitori in plastica. Un momento, dunque, per toccare con mano l’importanza di comportamenti virtuosi per la salvaguardia del mare e, con essa, della sostenibilità del pianeta.
 
A Slow Fish il momento della degustazione è accompagnato da assaggi di cultura: nei 21 Laboratori del Gusto artigiani e chef sono affiancati da biologi marini e pescatori; nei Laboratori dell’acqua esperti e pescatori affrontano le maggiori problematiche che affliggono il mare; Slow Food Educazione dedica ai bambini visite guidate, con la scuola o in famiglia, alla scoperta del mondo marino e dei cibi che non deturpano l’ambiente.
 
Tra le novità dell’edizione 2015 la presenza di una trentina di produttori dei Mercati della Terra liguri di Cairo Montenotte e Sarzana, dove acquistare il prodotto fresco e conservato - olio, spezie, sale, alghe e derivati - e l’offerta del mercato ittico di Genova, aperto tutto il giorno per l’occasione.

Per conoscere tutti i dettagli dell'iniziativa, consultare il sito www.slowfish.it

di Alessandra Cioccarelli
SCOPRIRE CON SAPORIE