Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

N�rnberger Bratw�rste, la regina delle salsicce arrostite

Tutelato dal 2003 il Bratwürst si vende a Norimberga, la sua città natale, in 150 macellerie. La ricetta con il quale è prodotto è stata rigorosamente codificata nel 1998. Per riconoscere quelli autentici bisogna tener d’occhio le misure: devono essere piccoli!
nurnberger-bratwurste-la-regina-delle-salsicce-arrostite
Il Bratwürst è un salume Igp dal 2003, noto in tutto il mondo per il suo gusto delicato. Oggi Norimberga conta 150 macellerie e 6 aziende industriali che producono in tutto oltre un miliardo di salsicce l’anno, seguendo una ricetta codificata nel 1998. I severi controlli e il fatto di aver limitato la produzione al territorio comunale ha contribuito a dare una garanzia di qualità in più.
Il trito di carne suina di cui è fatto il Nürnberger Bratwürste proviene dai migliori tagli sgrassati grossolanamente e mescolati con pepe, cardamomo, zenzero, noce moscata e, soprattutto, maggiorana (molto aromatica e con tanti oli eterici). L’impasto omogeneo che se ne ottiene viene poi ben compresso e insaccato in un budello di ovino, altra sua peculiarità.
La salsiccia di Norimberga è venduta cruda oppure dopo essere stata scottata in acqua bollente o arrostita (per cui viene anche detta Nürnberger Rostbratwürste).

Un capitolo a sé sono le sue piccole dimensioni, che vanno da 7 a 9 centimetri con un peso di 25/26 grammi: intorno a esse sono fiorite varie leggende, anche se la verità è che nel XVI secolo, per via della crisi economica, si cercò di affrontare il problema dei costi, riducendo le sue fattezze, ma non la sua qualità.
I contorni classici che la accompagnano sono la tradizionale insalata di patate o i crauti con della senape oppure con il Bayerischer Kren, salsa a base di rafano, altro prodotto a denominazione della Baviera.
 
di Clara Ippolito
SCOPRIRE CON SAPORIE