A Milano arriva il "Brunch della Salute"

10/06/2013

Mangiare bene, fa bene: sono queste le parole d’ordine che guidano un progetto, originale e intelligente, come il “Brunch della Salute”. Ogni week-end, da sabato 15 giugno, Giusto Gusto by Maria Marinoni, in Via Broletto 43 a Milano, porta in città il sapore della corretta alimentazione e della solidarietà. Grazie alla preziosa collaborazione della nutrizionista Carla Favaro, infatti, i clienti del locale avranno l’opportunità di gustare un menu studiato per valorizzare un o stile di vita sano. Una dieta equilibrata, si sa, è il miglior alleato dell’uomo quando si tratta di prevenzione.

Proprio per questo la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori sostiene quest’iniziativa, collaborando attivamente alla sua realizzazione. Una parte del guadagno sarà devoluta a sostegno delle battaglie portate avanti dalla LILT. Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta giovedì 6 giugno, Franca Fossati Bellani - presidente della sezione milanese dell’associazione -  si è detta molto contenta di vedere nuovamente il capoluogo lombardo pronto a mescolare lavoro e buoni sentimenti: Milano insomma, come recita una vecchio detto, torna ad "avere il cuore in mano". Il cibo, quindi, diventa buono in ogni senso!

Il “Brunch della Salute” diventerà l’occasione perfetta per cominciare la giornata con il piede giusto, anzi con l’alimento giusto. Macedonia di papaya e fragole, piccoli biscotti di frutta secca e una centrifuga rigorosamente vegetale: sono questi alcuni degli ingredienti che sapranno rendere speciale il vostro risveglio. Per proseguire la domenica all’insegna del benessere, poi, non c’è nulla di meglio che concedersi il piacere di una bella passeggiata nel parco per tenersi in movimento e passare del tempo a contatto con la natura.

Il progetto di Maria Marinoni, la signora della panetteria milanese, riserva un’attenzione speciale alle famiglie. I più piccoli, infatti, potranno giocare con acqua, lievito e farina provando a modellare delle sagome di pane che, dopo la cottura nel forno, saranno riconsegnate a tutti gli apprendisti panettieri. La corretta alimentazione, d’altronde, è un’abitudine che s’impara sin dall’infanzia e cominciare con un approccio ludico è sicuramente il miglior modo per familiarizzare con una nutrizione salutare. 

Le portate, previste dal menu del “Brunch della Salute”, cambieranno a seconda della varietà di frutta e verdura prevista dalla stagione. Bisogna tornare a rispettare i ritmi della natura e ad apprezzarne i prodotti nel giusto periodo dell’anno. Questo significa mangiare in modo consapevole, senza ovviamente rinunciare alla convivialità che deve, sempre, accompagnare e allietare i pasti, parola di Carla Favaro.

di Serena Cirini

Sigla.com - Internet Partner