Bresaola della Valtellina IGP alla rucola e certosa

Bresaola della Valtellina IGP alla rucola e certosa
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Oggi, lo chef Stefano De Gregorio ti insegna a preparare questo secondo piatto fresco, leggero e gustoso: la bresaola alla rucola e certosa. Un piatto semplice e un abbinamento super classico, quello della bresaola con la rucola, ma rivisitato, perché qui la rucola viene frullata con il parmigiano e i pinoli e prende la forma di una crema densa e omogenea, diventando una sorta di pesto. Dal canto suo, la certosa lavorata con olio extravergine d'oliva (quello ligure è delicato e si sentirà poco, un olio toscano conferirà una sorta di piacevole pizzicore, mentre quello siciliano o barese - più decisi - si imporranno un po' di più), sale e pepe diventa anche lei più cremosa e saporita.
La bresaola della Valtellina IGP proviene da un taglio particolarmente pregiato, e infatti si tratta di un salume davvero delicato e dalle molte proprietà nutritive. Alla vista, la bresaola della Valtellina è compatta, di un colore rosso uniforme, con i bordi più scuri e poco accentuati. Un profumo leggermente aromatico e un sapore delicato, piacevolmente sapido e di ottimale tendenza dolce fanno sì che la bresaola si possa gustare anche da sola, semplicemente condita con qualche goccia di limone, o che possa essere abbinata a sapori sia delicati, come nel caso di questa insalatina di finocchi, che sapori molto forti, come - ad esempio - quelli della rucola e il grana, oppure quelli delle capesante e succo d'arancia

Ingredienti per quattro persone:

  • 200g di bresaola
  • 200g di certosa
  • 300g di rucola
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

Fasi di preparazione:
  1. Per preparare la bresaola alla crema di rucola e certosa, inizia prendendo il bicchiere di un mixer e versandovi dentro la rucola, il parmigiano e i pinoli, un po' come se dovessi preparare un pesto di rucola.
  2. Adesso inizia a frullare con un minipimer a immersione aggiungendo olio extravergine a filo
  3. Continua a frullare fino a ottenere una salsa liscia e omogenea, vedrai che sarà di un verde acceso e vivace.
  4. Assaggia mano a mano per regolare di sale. Tieni la salsa da parte a temperatura ambiente.
  5. A parte, versa la certosa in una ciotola e lavorarla mescolando aggiungendo un filo d’olio e un pizzico di pepe.
  6. A questo punto, sei pronto per impiattare: versa sulla base del piatto la salsa di rucola, poi aggiungi la certosa e le fette di bresaola.
  7. Infine, condisci con olio extravergine, sale e pepe.

Sigla.com - Internet Partner