Carpaccio alla Pasina

Carpaccio alla Pasina
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta proposta e realizzata dallo chef del ristorante Osteria alla Pasina di Treviso, per l'Unione Italiana Ristoratori.

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 2 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Basso . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 2 fette di fesa di manzo da 400 g l'una
  • 2 cespi di radicchio rosso di Treviso
  • 200 g di montasio fresco
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • 2 limoni
  • sale
  • pepe
  1. Per preparare il carpaccio alla pasina, stendere le due fette di carne, batterle con il batticarne fino a ottenere uno strato di circa 2 mm, avendo cura di non romperle.
  2. Disporre sopra alla carne il montasio tagliato a fettine e il radicchio mondato, lavato e tagliato a pezzetti. Salare, pepare, arrotolare il tutto e avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente. Tenere in congelatore per almeno 12 ore.
  3. 30 minuti prima di servire, estrarre il rotolo dal congelatore, togliere il foglio di pelliccola e affettare finemente con un coltello molto affilato e con l'affettatrice. Condire il tutto con una citronette composta dal succo dei limoni, dall'olio, dal sale e dal pepe. Il carpaccio alla pasina è pronto per essere servito!
Sigla.com - Internet Partner