Come fare i panini di kamut

Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, imparerai a preparare dei deliziosi panini di kamut ì. Il pane fatto in casa è una di quelle coccole magnifiche che nessuno pensa di concedersi, ma è così semplice che non c'è proprio motivo per rinunciare.
Grano antico per una vita moderna, si tratta di un alimento sempre più diffuso nelle nostre dispense. Lo sapevi che Il nome Kamut deriva da ka'moet che, una parola che in egiziano antico significa anima della terra? Il pane di kamut è un’alternativa alla farina di grano. Rispetto a questa è più calorico ma anche più digeribile e antiossidante. La verà particolarità di questa farina è la sua ricchezza di proteine rispetto a quelle contenute nella farina classica. Il pane di kamut, infatti, è composto di proteine al 18%.
Il tocco dello chef? Ti spiega come non far asciugare troppo l'impasto mentre cuoce: basta mettere in forno, durante la cottura dei panini, una ciotola piena di acqua. L'acqua evaporerà con il calore e creerà l'umidità necessaria.
Usa la farina di kamut per fare sfiziosi panini fatti in casa, come il sandwich al salmone o il panino con lo sgombro. Vedrai che delizia.
Come conservare il pane? Mettilo in un sacchettino di carta e chiudilo per bene: si manterrà fresco più a lungo. Il giorno dopo, scaldalo in forno per qualche minuto per fargli ritrovare la giusta croccantezza.

Ingredienti per quattro persone:

  • 10 g di lievito di birra
  • 500 ml di acqua
  • 250 g di yogurt bianco
  • 750 g di farina di kamut
  • olio extravergine di olive

Procedimento per i panini di kamut:
  • Per prima cosa, il giorno prima devi impastare 250 g di farina con lo yogurt bianco. Ti basta metterli in una ciotola e mescolarli con l'aiuto di una cucchiarella e lasciar riposare l'impasto tutta la notte
  • Dopodiché, se possiedi una planetaria, trasferisci l'impasto nella sua ciotola e aggiungi il resto della farina, il lievito di birra, l'acqua e un filo di olio extravergine di oliva. Impasta per dieci minuti a velocità 1 (bassa). Poi, impasta per altri dieci minuti a velocità 2. Se non possiedi una planetaria, niente paura: vai con l'olio di gomito e impasta a mano fino a che non otterrai un composto omogeneo!
  • A questo punto, lascia maturare il composto a una temperatura di 18° C. Vedrai che aumenterà di volume.
  • A questo punto, stendi della farina sul piano di lavoro, e con l'impasto crea dei paninetti della misura desiderata.
  • Ora non ti resta che prendere una teglia con della carta da forno stesa sopra e disporvi i panini di kamut sopra
  • Pratica una leggera incisione sul dorso di ciascun panino
  • Lasciali riposare un'altra mezz'oretta
  • E cuocili in forno a 200° C per 30 minuti

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone
Sigla.com - Internet Partner