Coniglio ai sapori di Ischia con note di mare

Coniglio ai sapori di Ischia con note di mare
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

In questa video ricetta il food blogger Alfredo Iannaccone insegna a preparare il coniglio ai sapori di Ischia con note di mare, un secondo piatto profumatissimo e saporito, semplicissimo da realizzare.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Campania . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 500 g di carne fresca di coniglio
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • pepe rosso di Sichuan
  • sale marino delle Hawaii
  • pomodorini secchi di Ischia
  • 1 limone
  • salicornia (asparago di mare)
  • acciughe
  • aglio
  • sale
  • pepe
  1. Mettere in un'ampia ciotola il coniglio, qualche spicchio di limone, due bicchieri di prosecco, le erbe aromatiche, il sale e il pepe. Lasciare il coniglio in frigo a marinare per un'ora.
  2. Trascorso il tempo della marinatura, scaldare in una padella capiente un goccio d'olio extravergine di oliva, una manciata di prezzemolo, uno spicchio d'aglio e le acciughe per dare sapidità alla carne.
  3. Dorare il coniglio da ambedue le parti e aggiungere i 3 bicchieri di prosecco restanti, utilizzare un po' della marinatura rimasta, aggiungere infine un pizzico di sale delle Hawaii.
  4. Togliere il coniglio dal fuoco e tenerlo da parte. Nel condimento del coniglio aggiungere l'ultimo bicchiere di prosecco e cuocere fino a formare un sugo cremoso.
  5. Riportare il coniglio sul fuoco nel suo sugo e portarlo a cottura, 15-20 minuti circa. A fine cottura, aggiungere i pomodorini e schiacciarli leggermente per dare colore e gusto alla carne.
  6. In un piatto bowl disporre il sugo del coniglio, adagiare sopra il coniglio, ricoprire ancora con un po' di sugo, aggiungere prezzemolo a pioggia e una nota di pepe nero. Ultimare il piatto con un po' di salicornia del Gargano, meglio conosciuta come asparago di mare.
Sigla.com - Internet Partner