Crostini al basilico con moscardini grigliati

Crostini al basilico con moscardini grigliati
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Il nostro foodblogger Alfredo iannaccone ci propone la ricetta dei crostini al basilico con moscardini grigliati, un antipasto speciale, dove tradizione e fantasia si fondono. Le eccellenze del nostro mare si prestano, infatti, alla perfezione per degli entrèe gustosi e veloci. Protagonisti assoluti di questo piatto sono dei moscardini freschissimi, speziati con il sale affumicato Halen Mon del Mare del Nord e il pepe verde alla vaniglia del Borneo. Il sapore e la qualità del pesce fanno la differenza nella riuscita di questa ricetta di mare, semplice e gustoso. Un secondo piatto di pesce grigliato che puoi abbinare a questo antipasto è il rombo grigliato e caramellato con variazioni di limoni di Amalfi. Gli agrumi si combinano alla perfezione con il pesce grigliato. Buon appetito!

Ingredienti per quattro persone:

Per i crostini home made al basilico (in alternativa pane già pronto conservato da almeno 24 ore, meglio ancora una baguette):

  • 125 ml di acqua tiepida
  • 250 grammi di farina
  • mezzo panetto di lievito di birra
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 7,5 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero o di malto biologico
  • 20 foglie di basilico
Per i moscardini grigliati:
  • 100 g di moscardini freschissimi
  • sale Halen Mon affumicato
  • 2 cucchiai di olio extravergine dei Monti Iblei
  • pepe verde alla vaniglia del Borneo
  • peperoncino fresco
Per le patate cotte sotto vuoto al timo limone:
  • 5 patate a pasta gialla
  • timo limonato
  • pepe nero
  • olio extravergine dei Monti Iblei
  • 1/2 lime
  • bacche di mirto disidratate
Per la glassa di aceto balsamico al lampone:
  • 1 tazzina di glassa di aceto balsamico di Modena
  • 20 lamponi freschissimi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • acqua
  • 1 cucchiaio di aceto di lamponi
Procedimento:
  1. Per preparare i crostini al basilico con moscardini grigliati, incominciare dalla preparazione dei crostini, che possono essere, in alternativa, sostituiti da pane già pronto conservato da almeno 24 ore, meglio ancora se una baguette. Mettere in un bricco l'acqua, il lievito di birra e lo zucchero, dunque, fare sciogliere il lievito e poi coprire con un piattino il bricco. Nel frattempo mettere in una ciotola la farina, il sale, l'olio extravergine di oliva, il lievito sciolto e il basilico tritrato.
  2. Mischiare il tutto e impastare fino a ottenere una pasta morbida ed elastica, dopodichè coprire la pasta di pane ottenuta con un canovaccio e mettere a riposare lontano da correnti d'aria, facendola lievitare per almeno due ore.
  3. Una volta pronta la pasta di pane, tagliarne un pezzettino abbastanza grande da ottenere un cordoncino, ripetere l'operazione fino a ottenere un numero di cordoncini da cui ricavare il quantitativo desiderato di crostini, infine, infornare a 180°C per 20-25 minuti.
  4. Per completare l'ultima fase di preparazione dei crostini, estrarre dal forno una volta cotti i cordoncini di pane e tagliarli a tocchetti. Mettere i tocchetti su una teglia e ungerli d'olio extravergine di oliva, dopodichè infornarli nuovamente, sempre a 180°C e sfornarli solo quando avranno raggiunto la doratura desiderata.
  5. Pelare le patate e affettarle a dadini, inserirle in una bustina per sottovuoto, aggiungere l'olio extravergine dei Monti Iblei, le spezie e le erbe aromatiche. Passare al mortaio le bacche di mirto e poi farle diventare polvere adoperando un colino, dopodiché eliminare l'aria e cuocere a 80°C per 30 minuti.
  6. Pulire i moscardini e conservarne solo i tentacoli, marinarli con sale Halen Mon affumicato, pepe verde alla vaniglia del Borneo e olio extravergine dei Monti Iblei, grigliarli, infine, su una pietra ollare caldissima e unta.
  7. Per impiattare i crostini al basilico con moscardini grigliata, disporre al centro del piatto due crostini, poggiarci sopra i tentacoli dei moscardini e i pezzetti di patate. Decorare a piacere, preferibilmente con aceto balsamico al lampone, timo limonato, foglie di menta, foglie di basilico e gocce di olio extravergine dei Monti Iblei. Il piatto è pronto per essere servito ai commensali, sia caldo che tiepido.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 40 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Alta . Calorie: Medio . Prezzo: Alto

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Sigla.com - Internet Partner