Lardo di Colonnata Igp

Colonnata è una piccola frazione del comune di Carrara che è diventata famosa in tutto il mondo grazie al prodotto principe della sua tradizione: il lardo.

E’ difficile tracciare un percorso storico della produzione di questo prelibato salume ma sono innumerevoli le testimonianze e gli aneddoti che fanno supporre che quella che, quella che oggi è diventata una delle più acclamate eccellenze alimentari del nostro paese, abbia alle proprie spalle un percorso millenario.

Apprezzato da Michelangelo, che a Carrara si recava per scegliere i blocchi di marmo per le sue opere d’arte, fu utilizzato come alimento dagli anarchici che si rifugiarono sulle alture intorno a Carrara in seguito ai moti rivoluzionari di fine 800.

Il lardo di Colonnata nasce nello stesso luogo che dà origine al marmo più famoso al mondo e, proprio dal marmo, esso trae la sua origine. Infatti, all’interno delle conche dentro le quali riposa per oltre sei mesi, il lardo fa propri gli inconfondibili aromi delle erbe locali che sanno renderlo unico ed originale.

Se inizialmente fu osteggiato dalla Comunità europea, che ha preteso che la sua conservazione osservasse le rigide norme igieniche da essa dettate, in seguito ha ottenuto il riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta. La sua lavorazione rispetta comunque le antiche consuetudini tramandate per secoli dalla tradizione locale.

Il lardo è stato nel tempo considerato un alimento povero e, per un lungo periodo, è stato pressocchè dimenticato: Oggi, invece, il Lardo di Colonnata è apprezzato dai buongustai di tutto il mondo grazie all' inconfondibile delicatezza del suo sapore, frutto di un inestimabile patrimonio storico di conoscenze e tradizione.

Sigla.com - Internet Partner