Orata alla genovese con olive taggiasche e olio extravergine

Orata alla genovese con olive taggiasche e olio extravergine
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Semplice da preparare e dal gusto delicato, la ricetta dell'orata alla genovese con olive taggiasche e olio extravergine è l'ideale per concedersi un pasto genuino e appetitoso, soprattutto durante le calde giornate estive. Si tratta di una ricetta ottima da inserire in un menu di pesce, con l'allegria e la leggerezza tipiche della cucina nostrana.

L'orata è uno dei pesci più inseriti nei menu di pesce. Adatta all'alimentazione di grandi e piccini, si tratta di un pesce che può davvero essere inserito nelle ricette più disparate. L'orata può raggiungere una lunghezza di 60 centimetri e un peso variabile tra i 2 e i 4 chilogrammi. Negli ultimi anni stanno aumentando molto gli allevamenti nella laguna adriatica, lungo le coste toscane e nella laguna di Orbetello e nella zona di Capalbio. Naturalmente l’orata pescata è un po’ più costosa, ma le sue carni sono incredibilmente saporite, un tocco in più per la vostra ricetta che farà la differenza! Per questa ricetta a base di pesce, abbiamo scelto l'orata perché si tratta di un pesce dalle carni bianche e magre, ricche di omega 3 e ha pochissime lische. L’orata allevata ha una quantità di grassi superiore a quella selvatica. In generale, entrambe contengono una buona porzione di acidi grassi polinsaturi e moninsaturi con un moderato apporto di colesterolo.
Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Vermentino di Gallura DOCG Aghera Sarda

Ingredienti per quattro persone:

  • 1 orata di 1 kg circa
  • 200 g di farina 00
  • 40 g di olive taggiasche Sapori&Dintorni Conad
  • 20 g di pinoli
  • 2 patate di media grandezza
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bicchiere d'olio extravergine di oliva Riviera Ligure "Riviera dei fiori" DOP Sapori&Dintorni Conad
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • succo di 2 limoni
  • sale
Procedimento:
  1. Per preparare la ricetta dell'orata alla genovese con olive taggiasche e olio extravergine d'oliva iniziare lavando, squamando ed eviscerando il pesce. Una volta pulito, infarinare ambo i lati.
  2. Ungere una teglia da forno con un filo d'olio extravergine di oliva e adagiarvi l'orata. Aggiungere poi le patate crude tagliate molto fini in modo da ricoprirla completamente.
  3. Condire con l'olio extravergine d'oliva, il vino bianco secco, il succo di limone e il sale. A questo punto, unire le olive taggiasche e i pinoli.
  4. Preriscaldare il forno a 220°C, poi inserire la teglia e cuocere per circa 30 minuti.
  5. Una volta che l'orata sarà cotta, posarla su di un piatto da portata ben caldo. Completare la ricetta dell'orata alla genovese con olive taggiasche e olio extravergine d'oliva guarnendo il pesce con il prezzemolo tritato. La ricetta è pronta, buon appetito!


 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 40 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Liguria . Difficoltà: Alta . Calorie: Basso . Prezzo: Basso
Sigla.com - Internet Partner