Patate duchessa

Patate duchessa
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Le patate duchessa, o pommes duchesse, sono una ricetta di origine francese dall'aspetto molto scenografico.
Per realizzare questo antipasto le patate lesse vengono schiacchiate e poi amalgamate con parmigiano, tuorli e burro e successivamente trasferite in una sac-à-poche con bocchetta a stella, da cui si spremono dei ciuffetti. Questi ciuffetti con forma elicoidale vengono poi cotti in forno, fino a che non si crea una crosticina croccante e dorata esterna. Per lessare le patate puoi scegliere se bollirle con o senza la buccia; in linea di massima è sempre meglio pelare le patate dopo: innanzitutto, si risparmia tempo, perché dopo essere bollite la buccia viene via con facilità, poi, mantengono una consistenza migliore e non si sfaldano e, infine, non assorbono acqua durante la cottura e quindi non perdono molti dei loro nutrienti. 

Le patate duchessa si realizzano in pochissimi minuti e possono essere servite sia come sfizioso antipasto sia in accompagnamento a piatti di carne e pesce. Si tratta di una ricetta di semplicissima realizzazione, di grande effetto ed economica, che vi permetterà di fare colpo su ospiti grandi e piccini. Puoi decidere di personalizzarle e insaporirle con l'aggiunta di noce moscata, pepe, curry, erbette, in base a ciò che preferisci e a quello che trovi nella dispensa!
E se hai comprato un sacco di patate e non sai cosa preparare con le altre, puoi preparare le patate in tecia, un contorno tipico della cucina triestina, ottimo in accompagnamento a bolliti e salsicce, oppure i rosti di patate, anche questi da mangiare da soli o come contorno.

Ingredienti per quattro persone:

  • 350 g di patate
  • 25 g di burro
  • 2 tuorli
  • noce moscata grattugiata
  • 25 g di parmigiano
  • sale
  • pepe 
Fasi di preparazione:
  1. Per preparare le patate duchessa, lavare bene le patate e metterle a lessare con tutta la buccia in una pentola, ricoprendole con acqua fredda e un po' di sale (il tempo di cottura varia molto a seconda della grandezza delle patate). Una volta cotte, scolare le patate e lasciarle intiepidire, quindi sbucciarle e passarle con un passaverdura o uno schiacciapatate in una ciotola.
  2. Inserite nella purea di patate il burro tagliato a pezzetti e amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno. Unire poi il parmigiano grattugiato e incorporarlo alla purea di patate, aggiustando di sale, pepe e noce moscata (è possibile aggiungere alla purea anche curry, erbette...a seconda del proprio gusto).
  3. Aggiungere al composto i due tuorli e mescolare il tutto per ottenere un composto piuttosto asciutto e compatto. Trasferire quindi il preparato in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella. Foderare una teglia con carta forno e spremere sopra dei piccoli ciuffetti di composto e cuocere in forno preriscaldato a 200° C per almeno 15 minuti, fino a che i ciuffetti non si saranno dorati esternamente. Sfornare e servire le patate duchessa ben calde e croccanti!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner