Pici senesi

Un prodotto tipico della Toscana a tavola, divenuto famoso in tutto il mondo: i pici senesi nascono a Siena, sono una specie di grosso spaghetto rustico, un piatto della tradizione da abbinare a tante ricette toscane ma da provare anche in versione innovativa.


I pici senesi

Fra i tanti prodotti tipici di questa terra, l'alimento che da sempre ha rappresentato la base della cucina locale, sono i pici senesi, una pasta dalla forma di grosso spaghetto rustico realizzato con acqua, farina e olio. Piatto della tradizione, realizzato con ingredienti naturali e genuini che grazie alla sua semplicità si presta ai più svariati accompagnamenti. Ancora oggi la realizzazione di questa pasta rispetta le antiche procedure, in particolare, la tradizionale trafilatura in bronzo, che conferisce ai pici la caratteristica ruvidità che permette loro di trattenere al meglio i condimenti. Una delle ricette tradizionali con cui gustarli se fate un viaggio a Siena e dintorni, sono i  pici senesi con ragù di carne e melanzane con parmigiano reggiano dop.

Parla Paolo Meacci, produttore di pici senesi: "L'attuale produzione che poi troviamo anche nel prodotto destinato ai banchi della grande distribuzione nazionale è legata comunque alla tipicità degli ingredienti tradizionali della nostra zona, che sono quelli dell'utilizzo di farina di grano tenero, di un buon olio di oliva del nostro territorio, di sale e di acqua. Andando a vedere quella che è la storia del prodotto abbiamo verificato in un affresco, una tomba etrusca, l'utilizzo dei pici durante le feste degli Etruschi, percui si risale a qualche millennio fa, e questo chiaramente ci fa molto piacere e ci onora".

I pici senesi, prodotti in quantità limitate, seguendo antiche ricette, rappresentano un importante pezzo di storia di Siena e della sua provincia, la quale fra le morbide colline che si alternano a boschi selvaggi e alture presidiate da antichi manieri, conserva una grande ricchezza di prelibati piatti della tradizione.

Come cucinare i Pici senesi: 5 ricette per gustarli 

Ricette tradizionali toscane e idee più innovative: ecco cinque ricette per cucinare i pici senesi, con i consigli degli chef. Ingredienti, preparazione, istruzioni passo passo per portare a casa il sapore della Toscana.

  1. Pici senesi con cozze e pecorino di Pienza
  2. Pici senesi con funghi 
  3. Pici senesi alla pescatora con triglia scarola e pomodorini
  4. Pici senesi con le triglie
  5. Pici senesi al ragù di carne e melanzane con parmigiano reggiano Dop

Dove nascono i pici senesi: Siena e le sue bellezze

Siena, è il cuore della Toscana, e il suo territorio riassume in se molte delle principali caratteristiche naturalistiche e architettoniche che hanno reso questa regione famosa nei cinque continenti.
Il centro cittadino è circondato da dolci colline coltivate e nelle giornate di sole svelano i più intensi colori della terra e si stagliano con prepotenza nel cielo. Il risultato di questa armonica interazione tra uomo e natura regala uno dei paesaggi più belli non solo d'Italia, ma del mondo intero.
Quando per la prima volta il 22 agosto 1880, Richard Wagner vide il Duomo di Siena, pianse per l'emozione e lo volle riprodurre in una delle principali scenografie del "Parsifal". il Duomo è una delle più sorprendenti opere in stile gotico che si possono ammirare nel nostro paese e che si contende con Piazza del Campo il titolo di emblema della città toscana.
L'incantevole piazza che ospita due volte l'anno il Palio, con il suo originale perimetro a forma di conchiglia, sul quale si affacciano stupendi palazzi risalenti al XIV sec. è da molti considerata la più bella piazza italiana ed è sicuramente una delle più conosciute e visitate al mondo.
La lunga storia della città di Siena si riflette anche nella incredibile quantità di prelibatezze che contraddistinguono la gastronomia locale e che si possono ammirare all'interno delle pizzicherie che si trovano nei suggestivi vicoli del centro storico.

 

Sigla.com - Internet Partner