Polpettine di baccalà mantecato con latte affumicato

Polpettine di baccalà mantecato con latte affumicato
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Avresti mai pensato che una ricetta come quella del baccalà mantecato potesse avere qualcosa a che fare con le polpette? Ecco, con il foodblogger Alfredo Iannaccone saprai cosa fare. Oggi, Alfredo Iannaccone ti insegna a preparare un piatto sfizioso e davvero gustoso e nutriente. Le polpettine di baccalà mantecato con latte affumicato. Siete curiosi di sapere come si preparano? Con la ricetta dettagliata passaggio per passaggio non si pu sbagliare. Baccalà isalndese, patate a pasta bianca ricche di amido e sapide, provola affumicata di bufala campana. Tre ingredienti per un piatto di grande effetto, con queste polpettine di pesce adatte a tutti.
Cerchi tante idee per delle polpettine di pesce? Prova le polpette di grano saraceno e pesce spada, o le polpette di stoccafisso alla calabrese. E come contorno? Delle puntarelle romane condite con la pasta di acciughe sono perfette!

Ingredienti per quattro persone:

  • 1 kg di baccalà islandese Gadus Morhua da dissalare (filetto)
  • 500 g di provola affumicata fresca di bufala 
  • 500 g di patate a pasta bianca 
  • pepe verde vanigliato
  • 150 ml di panna fresca di latte
  • 200 g di panko bread
  • 5 cucchiai di olio extravergine aromatizzato all'aglio
  • 150 g di bacon
  • 300 g di burro di panna centrifugata
  • 60 ml di sakè
  • 60 ml di aceto di riso
  • 2 scalogni rossi
  • crescioni freschi
  • finocchietto fresco
  • sale fino
Procedimento per le polpette di baccalà:
  1. Per preparare le polpettine di baccalà mantecato con latte affumicato,dissalare il baccalà per tre giorni e tre notti.
  2. Ricavare la colatura dalla provola passandola allo schiaccia-patate. Otterremo un composto di latte e siero, affumicato.
  3. Allungare il composto di latte e siero con la panna fresca di latte.
  4. Eliminare la pelle del baccalà e tagliarlo a tocchetti.
  5. Stracuocere il baccalà nel composto di latte di bufala affumicato e panna.
  6. Farlo raffreddare.
  7. Cuocere le patate a pasta bianca, schiacciare la polpa e unirla al composto di baccalà.
  8. Aggiungere pepe e metà del panko bread.
  9. Unire un cucchiaino di aceto di riso.
  10. Lavorare con le mani umide il composto e formare con le mani delle polpettine di baccalà affumicate.
  11. Lasciarle due ore a rassodare nel frigo.
  12. Tritare lo scalogno.
  13. Far ridurre completamente sul fuoco scalogno con aceto e sakè, finchè la parte liquida non sarà evaporata.
  14. Aggiungere burro freddissimo e formare la nostra salsa al burro bianco di scuola francese.
  15. Aggiungere un pizzico di sale fino.
  16. Passare le polpettine di baccalà nel resto del panko.
  17. Tostare il bacon tagliato a cubetti in tegame senza grassi fino a farlo biscottare.
  18. Saltare le polpettine con un goccio di olio all'aglio facendole roteare in padella pochi minuti a fiamma viva fino a che il pane non sarà abbrustolito.
  19. Composizione del piatto: disporre sul fondo la salsa al burro bianco, aggiungere, ben calde, le polpettine di baccalà mantecato con latte affumicato e il bacon. Decorare con crescioni freschi e servire.

 

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 180 min . Dosi per: 8 persone . Difficoltà: Alta . Calorie: Medio . Prezzo: Alto

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner