Pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino Dop

Originario dell'America Centrale, il pomodoro San Marzano è arrivato in Europa nel Seicento, precisamente in Spagna, dove, all'inizio, gli è stato dato un valore unicamente ornamentale. Era, insomma, una pianta decorativa!
 
Il primo seme sarebbe poi giunto in Italia intorno al 1770, come dono del Regno del Perù al Regno di Napoli e sarebbe stato piantato proprio nell’area del comune di San Marzano (Salerno).
 
La coltivazione del pomodoro San Marzano prevede un allevamento di tipo verticale e il trapianto avviene nei primi 15 giorni di aprile. Questo ortaggio ha un colore rosso vivo e una forma a bacca allungata.
 

L'esperto Davide Oltolini ha degustato per noi il pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino Dop e ha sottolineato come all’assaggio evidenzi una scarsa presenza di semi e il tipico sapore agrodolce.
 
Vi consigliamo di assaggiare il pomodoro San Marzano con una caprese liquida, una pappa di mare, ma anche con un semplice sugo al pomodoro e basilico.
 
Il San Pomodoro San Marzano si trova linea Sapori&Dintorni Conad.

Sigla.com - Internet Partner