Tortelli di coppa piacentina su crema di zucca gialla

Tortelli di coppa piacentina su crema di zucca gialla
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Il nostro food blogger Alfredo Iannaccone propone un primo piatto semplice e d'autore: i tortelli di coppa piacentina su crema di zucca gialla. La forza e la consistenza della coppa piacentina abbracciano il calore di un tortello di scuola emiliana, arricchito dalla dolcezza e dalla salinità mai fuori posto della ricotta di pecora fresca. Sul fondo una crema di zucca gialla estiva, densa al punto giusto, pronta a cingere in un intenso abbraccio gli ingredienti di una ricetta in grado di saziare in egual misura gli occhi e il palato.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 40 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 200 g di coppa piacentina Dop
  • 3 uova
  • 320 g di farina 00
  • 20 g di semola di grano duro
  • 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • 200 ml di acqua per la cottura dei tortelli
  • sale
  • rametti di timo fresco
  • erba cipollina
  • pepe bianco
  • 50 g di burro di panna fresca
  • cipolla ramata
  1. Per preparare i tortelli di coppa piacentina su crema di zucca gialla, tagliare la zucca a pezzetti e farla rosolare in padella con un filo d’olio extravergine di oliva e una cipolla ramata. Successivamente farla stufare in acqua bollente.
  2. Quando sarà morbida e avrà assorbito l'acqua, profumare la zucca gialla con foglie di timo fresco e passarla, se se ne dispone, al termomix a 50° (o con qualsiasi altro robot da cucina). Aggiungere un altro filo d'acqua calda al momento dell'emulsione, aggiustare di sale e di pepe, fino a ottenerne una calda e non molto densa.
  3. Disporre la farina a fontana e aggiungere al centro le uova intere. Con la mano lavorare le uova al centro della fontana, amalgamare poco per volta gli ingredienti e aggiungere l'olio extravergine di oliva. Lavorare il composto fino a formare un impasto omogeneo, compatto ma non duro.
  4. Lavorare l’impasto ancora qualche minuto con le mani. Lasciarlo riposare al coperto qualche minuto. Tagliare la coppa realizzando un macinato a coltello finissimo. Con l'aiuto di un cucchiaio, amalgamare la ricotta con l'erba cipollina fresca e una nota di pepe bianco.
  5. Unire la ricotta alla coppa e creare la farcitura per i tortelli. Stendere l'impasto creando sfoglie molto sottili. Inserire piccole cucchiaiate di farcitura, distanziandole di qualche centimetro e, dopo aver ricoperto la prima sfoglia con una seconda sfoglia, formare dei tortelli quadrati.
  6. Spolverare i tortelli con un po’ di semola rimacinata e adagiarli su un vassoio ricoperto di farina sul fondo. In una padella, portare a bollore l’acqua con un pizzico di sale e far saltare i tortelli per pochissimi minuti.
  7. Preparare, in una padella, una base di burro alle erbe con timo ed erba cipollina e farlo sciogliere per metà. Quando saranno cotti, spadellare i tortelli nel burro alle erbe.
  8. Comporre il piatto disponendo sul fondo una cucchiaiata di crema di zucca, adagiandovi sopra i tortelli, lucidandoli con gocce di burro fuso alle erbe e decorandoli con rametti di timo ed erba cipollina. I tortelli di coppa piacentina su crema di zucca gialla sono pronti per essere serviti!
Sigla.com - Internet Partner