Troccoli al fior di zucca e pistilli di zafferano

Troccoli al fior di zucca e pistilli di zafferano
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Ricetta proposta e realizzata dallo chef Gegè Mangano del ristorante Li Jalantuùmene di Monte Sant’Angelo (FG), per l'Unione Italiana Ristoratori.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 130 min . Tempo di preparazione: 50 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 400 g di troccoli (o spaghetti alla chitarra)
  • 200 g di fave secche (già sgusciate)
  • ½ cipolla
  • ½ patata
  • 3 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva
  • pistilli di zafferano
  1. Per preparare i troccoli al fior di zucca e pistilli di zafferano, in una casseruola mettere le fave secche e coprire con acqua fredda; lasciar bollire e schiumare le fave; aggiungere cipolla, patata, pomodorini, sale e peperoncino; lasciar cuocere per circa 2 ore.
  2. Cuocere la pasta in acqua salata e saltare il tutto con il ragù di fave.
  3. Servire i troccoli con un filo d’olio extravergine di oliva e pistilli di zafferano.
Sigla.com - Internet Partner