Esci

Insalata di verdure fermentate in aceto e olio di riso

Preferiti
Condividi
Insalata di verdure fermentate in aceto e olio di riso
Alfredo Iannaccone ci insegna in questa ricetta l'antica tecnica della fermentazione del...
  • 120 min
  • 2 min
  • 4 pers.
  • Media

Ingredienti

  • 4 cavolfiori grandi
  • 4 peperoni rossi
  • 10 carote
  • coriandolo in granelli
  • pepe bianco
  • 500 ml di olio di riso
  • 200 ml di aceto di riso
  • 20 g di sale grosso integrale
  • 2 l di acqua
  • ghiaccio abbondante

Procedimento

  1. Per preparare l’insalata di verdure fermentate in aceto e olio di riso, tuffare le verdure tagliate a pezzi della medesima dimensione, singolarmente, per 2 minuti in acqua bollente e aceto di riso (5 cucchiai di aceto ogni litro di acqua). Prelevarle con una schiumarola e farle raffreddare in acqua, ghiaccio e aceto di riso (andranno utilizzati 10 cucchiai di aceto di riso ogni litro di acqua).
  2. Lasciare le verdure in ammollo per circa 30 minuti, poggiarle in un barattolo di vetro a chiusura ermetica intervallandole a strati con il sale e aggiungendo piccoli getti della stessa acqua fredda acidulata nella quale sono state lasciate in ammollo.
  3. Bucare le verdure tra uno strato e l'altro con una forchetta e lasciarle 3 giorni e 3 notti in un barattolo di vetro a chiusura ermetica coperto da una garza. Continuare a bucare le verdure di tanto in tanto e richiudere il barattolo aggiungendo foglie di salvia. Tenere in frigorifero per 30 giorni.
  4. Trascorsi i 30 giorni, lavare le verdure dal sale e dall'aceto e riporle di nuovo nel barattolo pulito aggiungendo olio di riso. Si possono consumare con un condimento di aceto, un giro d'olio extravergine di oliva a crudo, un po’ di coriandolo e qualche foglia di salvia. L’insalata di verdure fermentate in aceto e olio di riso è pronta per essere servita!
Salva ricetta

Approfondisci

Alfredo Iannaccone ci insegna in questa ricetta l'antica tecnica della fermentazione delle verdure, suggerendo i segreti di una conserva che fa bene alla salute, grazie alla formazione dell'acido lattico. L'insalata di verdure fermentate in aceto e olio di riso è un antipasto leggero che non può mancare sulla tavola di chi segue una dieta light.
 

Contenuti preferiti