Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10 minuti
  • 5 minuti
  • 6 pers.
  • Bassa
  • Basso
  • Sicilia

Ecco la ricetta per preparare la granita alle fragole senza gelatiera.
La granita di fragole siciliana, più correttamente cremolata di fragole, è un dolce tipico estivo di tutta la Sicilia. È un desset cremoso e fresco da accompagnare a morbida panna montata e la classica brioche con il tuppo. La base di partenza è super genuina: fragole marinate con succo di limone e arancia e una sorta di sciroppo, ricavato con zucchero e scorze di agrumi. Per colazione o per merenda, in sostituzione di un gelato, tutte le occasioni sono perfette per gustare una granita siciliana, soprattutto se si è in riva al mare.

La granita alle fragole è uno dei gusti più classici, che sono sicuramente al caffè, al limone e al cioccolato. Da un po' di anni invece, è possibile trovare la granita in tutti i gusti, pesche, mandorle, gelsi, mirtilli e tutti i vari frutti estivi. Tra le più buone c'è sicuramente quella al pistacchio di Bronte, una delle tante prelibatezze che il territorio siciliano offre. 

Ricetta granita di fragole siciliana, tutti i consigli

La granita è una preparazione semplice fatta di pochi ingredienti ed è per questo che gli stessi devono essere di estrema qualità. La tradizione, per la granita alle fragole, vorrebbe che sia fatta con le più pregiate fragoline di bosco, molto più saporite e dolci. In alternativa le fragole normali vanno bene, purché siano italiane, di qualità e abbastanza mature. Per riconoscere una fragola di qualità è necessario considerare le dimensioni: più piccole sono più il gusto è concentrato nel frutto. In quanto alle arance, un arancia siciliana è obbligatoria, quindi niente di meglio delle arance sanguinella, che hanno anche colore rosso.

Una volta lavate e asciugate, le fragole sono tagliate a pezzetti e devono marinare nel succo di limone e arancia per almeno dodici ore. Trascorso il tempo le fragole si sono ammorbidite e hanno rilasciato tutta la loro dolcezza nel succo. Il risultato, dopo che le fragole molto più cremoso.

L'ingrediente segreto

Per fare fede alla ricetta originale della granita fragola ed evitare la cristallizzazione del composto finale, è necessario aggiungere una parte di destrosio. Questo si aggiunge allo sciroppo di acqua, zucchero e scorze di agrumi ottenuto portando tutto a ebollizione. 
Ovviamente si può farne a meno, ma sicuramente è un valido aiuto. 

Granita fragola e panna
Ingredienti
  • 500 g di fragoline
  • 40 ml di succo di limone
  • 60 ml di succo d'arancia
  • 130 ml di acqua
  • 120 g di zucchero
  • 80 g di destrosio
  • scorza d'arancia
  • scorza di limone

Per guarnire: panna montata, fragole o foglioline di menta

Procedimento
granita di fragole siciliana

Per preparare la granita alle fragole, per prima cosa mondare e tagliare le fragole a pezzetti e metterle in un recipiente con il succo d'arancia rossa e quello di limone. Lasciare a marinare per 10-12 ore

granita fragola e panna

Trascorse le ore, preparare lo sciroppo portando a ebollizione l'acqua insieme allo zucchero e le scorze d'agrume, poi spegnere il fuoco

ricetta siciliana

Poi filtrare il composto per eliminare le scorze e aspettare che si raffreddi del tutto e aggiungere il destrosio

granita siciliana

Nel frattempo frullare le fragole insieme a tutto il succo della marinatura fino a ottenere una consistenza liscia. 

<p>Disporre le fragole frullate su una teglia bassa e larga e aggiungere lo sciroppo completamente raffreddato e mescolare bene</p>

Disporre le fragole frullate su una teglia bassa e larga e aggiungere lo sciroppo completamente raffreddato e mescolare bene

<p>Mettere la teglia in freezer per 3/4 ore fino a chela granita si è completamente congelata</p>

Mettere la teglia in freezer per 3/4 ore fino a chela granita si è completamente congelata

<p>A questo punto rompere un po' la lastra di granita e&nbsp; frullare utilizzando forza e anche un po di malizia per fare incorporare un po' d'aria. Continuare fino a che il composto sarà una cremolata liscia&nbsp;</p>

A questo punto rompere un po' la lastra di granita e  frullare utilizzando forza e anche un po di malizia per fare incorporare un po' d'aria. Continuare fino a che il composto sarà una cremolata liscia 

<p>Guarnire con la panna montata e servire subito</p>

Guarnire con la panna montata e servire subito