Esci

Mondeghili

  • 15 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa
I mondeghili sono un piatto tipico della cucina popolare milanese ed è un piatto povero, di recupero degli avanzi.

Il nome, mondeghili, è un esempio delle tracce che 150 anni di dominazione spagnola hanno lasciato nel dialetto di Milano. In realtà, sembra che la storia del termine arrivi da più lontano: la parola mondeghili deriverebbe infatti dall'arabo "al-bunduc". Furono gli arabi a insegnare agli spagnoli l'uso di preparare una sfera di carne trita, per poi friggerla. I castigliani chiamarono questo piatto "albondiga". Da quest'ultimo termine, i milanesi avrebbero ricavato la parola albondeguito che, successivamente, diventò albondeghito, per arrivare nel tempo a mondeghilo.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 300 g avanzi di carne lessata
  • 130 g di mortadella
  • la mollica di una rosetta di pane rafferma
  • 250 ml di latte
  • 90 g di pangrattato
  • un uovo
  • 30 g di formaggio grana
  • 1 spicchio d’aglio
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • burro
preparazione
  1. Tritare e mescolare la carne lessa con la mortadella fino a ottenere un impasto uniforme.
  2. Bagnare nel latte la mollica del pane raf­fermo. Quando si sarà ammollata, strizzarla e aggiungerla al trito di carni, insieme al prez­zemolo e all'aglio tritato.
  3. Con l’impasto, formare delle pol­pette, passarle nel pane grattato e friggerle in padella con il burro.
SCUOLA DI TECNICA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE

Contenuti preferiti