Esci

Riso venere con verdure, tortino di patate e pasta brick

Preferiti
Condividi
Riso venere con verdure, tortino di patate e pasta brick

Riso venere con verdure, tortino di patate e pasta brick è un primo piatto vegetariano leggero, colorato e anche molto saporito. Il riso venere con verdure ha una ricetta facile da preparare e si ...

  • 10 min
  • 20 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 280 g di riso venere
  • 2 porri
  • 80 g di barbabietola
  • 16 pomodorini bicolore
  • 320 di patate
  • 1 cipolla sbianchita
  • Olio extravegine
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Not given

Step 1

Come prima cosa mettere a bollire il riso in acqua salata, circa 20 minuti di cottura

Not given

Step 2

Spadellare per 5 minuti porro e barbabietola in un filo d'olio extravergine, regolare di sale e pepe

Not given

Step 3

Spadellare anche i pomodorini con uno spicchio d'aglio in camicia, 2 minuti a fiamma viva, regolare di sale e spegnere il fuoco

Not given

Step 4

Dopo averle lessate, schiacciare le patate, aggiungere sale e un filo d'olio e creare dei tortini con un coppapasta 

Not given

Step 5

Aggiungere i tortini in una padella unta con un filo d'olio e cuocere s fiamma viva fino a formare una bella crosts

Not given

Step 6

Impiattare il riso con un coppapasta rettangolare, il tortino di patate, la pasta brick con dentro i pomodorini, continuare distribuendo porro e barbabietola e ultimare con sfolgie di cipolla marinata

Salva ricetta

Approfondisci

Riso venere con verdure, tortino di patate e pasta brick è un primo piatto vegetariano leggero, colorato e anche molto saporito. Il riso venere con verdure ha una ricetta facile da preparare e si realizza in 30 minuti. Il riso è lesso in maniera tradizionale e servito semplicemente con un giro d'olio. I pomodori, scottati in padella con uno spicchio d'aglio, sono serviti in un cestino di croccantissima pasta brick. Il gusto deciso del porro dona al piatto una nota inconfondibile abbinata perfettamente alla dolcezza della barbabietola. Il risultato è un piatto vegetariano, si leggero, ma anche molto saporito ed equilibrato. Il riso venere ha una consistenza unica che si abbina perfettamente con il tortino di patate lasciato molto cremoso appositamente.  Si prepara con una semplice patata lessa e schiacciata, po condita con olio e sale. 

Il tocco dello chef? Aggiungere sfoglie di cipolla marinata che donano un colore incredibile e una nota agrodolce ad equilibrare tutto il piatto. 

Come fare la cipolla marinata

La cipolla marinata si prepara in maniera molto semplice. Stessa grammatura di zucchero e aceto bianco, il doppio di acqua, si porta a bollore. Si immergono per 1 minuto le sfoglie di cipolla, si lascia raffreddare e si ripete 3 volte l'operazione.


Preparare il cestino di pasta brick

Fare il cestino di pasta brick è semplicissimo: basta avere cura di tagliarlo della misura giusta e dargli forma con l'aiuto di uno stampino da forno dall'altezza di almeno 10 cm.

Come si cucina il riso venere

Il riso venere si cucina bollito in acqua salata ma è possibile cucinarlo anche al vapore. Il riso venere è una varietà di riso orientale dai chicchi di colore scuro. Chiamato anche riso nero è un tipo di riso integrale molto ricco di fibre e di sali minerali. È un riso adatto a tutte le preparazioni. Ma è nella preparazione di risotti a base di pesce o frutti di mare che esprime al meglio le sue caratteristiche. 

Oggi con lo chef Massimo Spallino impariamo come si cucina il riso venere in maniera perfetta per esaltare al meglio il gusto caratteristico di questo pregiato riso. 

Ad esempio: sapevate che non è possibile risottare il riso nero a crudo? Rilascerebbe colore nel condimento quindi il risultato non sarebbe bello da vedere. A meno che non vogliate fare un riso venere al nero di seppia, non provateci mai a farlo perchè anche l'occhio vuole la sua parte. Lo chef ci ha insegnato un piccolo trucchetto per cucinare il riso nero e risottarlo. É obbligatorio lessarlo e portarlo quasi a fine cottura, raffreddarlo con acqua e ghiaccio e ripartire risottando come da manuale. La cottura del riso venere è un mistero: sul pacco c'è scritto 18 minuti. Ma sfido chiunque a cuocerlo per il tempo indicato sulla confezione e riuscire ad apprezzarlo. 3 o 4 minuti in più sono sicuramente ben graditi anche dal riso che altrimenti rusulta quasi gommoso. 

 

Ricette simili

Video loading placeholder
Minestre e Zuppe
Riso al latte
Biscottini di risoalt
Dolci e Dessert
Biscottini di riso
Ricette simili
Video loading placeholder
Minestre e Zuppe
Riso al latte
Biscottini di risoalt
Dolci e Dessert
Biscottini di riso

Contenuti preferiti