Esci

A Milano Terrazza12: cocktail firmati al decimo piano

Preferiti
Condividi
alt
Una nuova apertura meneghina che sposa l’alta miscelazione internazionale con la proposta gastronomica di Matteo Torretta, chef del ristorante Asola, in una raffinata ambientazione anni Cinquanta creata dall’architetto Elena Citterio


Lo skyline di una Milano al tramonto è la cornice ideale per le raffinate atmosfere retrò di Terrazza12, il nuovo format dedicato all'high mixology internazionale. Ideato e sviluppato da Fabio Acampora e Sebastian Bernardez, con la collaborazione di Stefano Di Dio, va a inserirsi e a completare l’offerta ristorativa di The Brian&Barry Building San Babila.

Al decimo piano del palazzo di via Durini il concetto è semplice ma al contempo rivoluzionario: offrire al cliente un’oasi di relax lontano dalla frenetica vita cittadina, in cui godere di un cocktail ben costruito e accompagnato dalle stuzzicanti proposte della cucina sartoriale di Matteo Torretta, chef del ristorante Asola (con sede al nono piano dell’edificio).
Un approccio internazionale che rimanda all’idea di “food pairing”, interpretato con un occhio di riguardo per la qualità che, dall’aperitivo all’after dinner, contraddistingue non solo gli accostamenti tra cibo e drink ma anche la selezione dei prodotti. Quest’ultima può d'altro canto avvalersi di una interessante partnership con un’azienda leader come Diageo nonché con la dinamica realtà di Oscar.697, marchio che rilegge in chiave contemporanea un prodotto della tradizione italiana come il vermouth.

Il dialogo serrato tra gli ultimi piani di The Brian&Barry Building getta le basi per un’offerta gastronomica davvero unica, che si concretizza anche al ristorante Asola mediante uno studiato e, per le abitudini italiane, inusuale abbinamento tra miscelazione e pietanze servite. Terrazza12, entrando a far parte della piattaforma World Class, aprirà quindi una finestra sul mondo della mixology di alto livello, ospitando ogni mese bar tender di fama internazionale che delizieranno il pubblico milanese interpretando l’arte del buon bere, in perfetta sintonia con lo spirito di Expo.

La drink list avrà dunque un respiro transnazionale, proponendo 12 – non poteva essere altrimenti – signature cocktail inediti che si andranno a sommare agli immancabili evergreen, perfettamente miscelati come vuole l'etichetta di un cocktail bar che si rispetti. A coronare l’esperienza di Terrazza12 arredi vintage e tessuti con decori geometrici caratterizzano l’ambiente, accuratamente progettato dall’architetto Elena Citterio per far rivivere lo spirito dei ruggenti anni Cinquanta. Il panorama mozzafiato a 360° sui tetti del capoluogo lombardo è valorizzato dalle pareti in vetro, che sottolineano la relazione tra interni ed esterni, e dalla possibilità di usufruire del terrazzo all’aperto che corre lungo il perimetro dell’edificio. Lo scenario gastronomico meneghino si arricchisce quindi di una realtà inedita e polifunzionale, destinata a catturare l’attenzione di tutti gli amanti del buon cibo e del bere di qualità configurandosi quale meta obbligata di una nuova Milano da bere.

Terrazza12
Via Durini, 28 - Milano
Aperta tutti i giorni dalle 12:00 alle 01:00
Prezzo medio cocktail € 12
Tel. 02 92853651
www.terrazza12.it
info@terrazza12.it

di Simone Filoni


alt

Scopri alcune delle nostre ricette

Leggi anche...

Contenuti preferiti