Esci

Francesco Cione Miglior Bartender d?Italia World Class 2015. Rappresenter� il nostro Paese alla finale mondiale in Sudafrica

Preferiti
Condividi
alt
Il bar manager dell’Octavius – Replay the Stage di Milano trionfa al Foro Italico, battendo la concorrenza degli oltre trecento concorrenti presentatisi alle selezioni. Nel mese di agosto Cione volerà a Città del Capo per confrontarsi con i finalisti mondiali, provenienti da cinquanta paesi di tutto il mondo, alla ricerca del titolo di Diageo Reserve World Class Bartender of the Year 2015

Francesco Cione, bar & beverage manager presso l’OctaviusReplay the Stage di Milano, è stato incoronato Miglior Bartender d’Italia durante la settima edizione del Diageo Reserve World Class, competizione internazionale che celebra l’arte della miscelazione in cinquanta paesi di tutto il mondo. Degli oltre trecento concorrenti presentatisi alle selezioni solo i dodici migliori hanno potuto accedere alla finale italiana, tenutasi a Roma nella Sala delle Armi del Foro Italico.

La giornata conclusiva ha visto i finalisti cimentarsi in tre prove distinte: una tecnica denominata “Fundamentals of flavors”, in cui è stato richiesto di reinventare un classico della mixology attraverso un twist inedito, una creativa chiamata “Summer punch and written word”, che ha voluto mettere in relazione un testo scritto con la creazione di un punch, ed infine la tanto temuta “Mistery Box” la cui apertura, in diretta davanti alla giuria, ha rivelato gli ingredienti tra i quali Cione ha dovuto scegliere per la preparazione del drink decisivo. Ma l’avventura di Francesco è appena iniziata, alla fine del mese di agosto dovrà infatti rappresentare l’Italia nella finale mondiale di Città del Capo, in Sudafrica. Una sfida a colpi di shaker della durata di cinque giorni, che coinvolgerà i cinquanta vincitori nazionali consegnandoci il nome del Diageo Reserve World Class Bartender of the Year 2015.

La piattaforma World Class, lanciata dalla divisione luxury di Diageo nel 2009, ha formato oltre 18.000 bartender di diverse nazionalità, avvalendosi di partnership importanti con personalità di spicco del settore beverage e non solo. Un progetto che porta avanti la lunga tradizione del bere miscelato, diffondendo la “cocktail culture” a livello globale.
 
I dodici finalisti di ‪World Class Italia 2015:
  • Dario Araneo
  • Matteo Ciampicali
  • Francesco Cione – primo classificato
  • Dario D’Avino
  • Antonio Esposito
  • Cinzia Ferro
  • Michele Garofalo – secondo classificato
  • Max La Rosa
  • Luca Marcellin – terzo classificato
  • Gabriele Menini
  • Emanuele Michelangeli
  • Mauro Uva
 
di Simone Filoni


alt

Scopri alcune delle nostre ricette

Leggi anche...

Contenuti preferiti