Esci

Tasca D'Almerita, sostenibili nel comportamento

Preferiti
Condividi
alt
Nell'ultima edizione di Vinitaly, per la Cantina siciliana, la parola d'ordine è stata "sostenibilità". Intesa, ha precisato Alberto Tasca D'Almerita, non come semplice insieme di best practice ma come profonda consapevolezza del valore della terra che ci è stata trasmessa

In quasi 600 ettari dislocati in varie aree della Sicilia, Tasca d’Almerita da 200 anni ama, coltiva e cura la sua terra. Per questo la parola d’ordine dell’ultima edizione di Vinitaly è stata sostenibilità. Alberto Tasca d’Almerita ci ha spiegato il valore che assume il vocabolo e cioè non solo un insieme di best practice, ma uno stile di vita, un comportamento che si esprime nel concetto secondo il quale la terra non è la nostra, ma l’abbiamo solo ereditata. Vini come il Nozze d’Oro o il Rosso del Conte hanno tracciato la storia di questa grande Cantina.
 
via dei Fiori 13
90129 Palermo
0921.64.59.711
info@tascadalemrita.it
www.tascadalmerita.it


alt

Scopri alcune delle nostre ricette

Leggi anche...

Contenuti preferiti