Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Come preparare la composta di cipolle caramellate

Lo chef Beppe Sardi, del ristorante il Grappolo di Alessandria, ti insegna a preparare la composta di cipolle rosse caramellate. Una salsa agrodolce semplicemente fantastica, perfetta per accompagnare formaggi stagionati e, soprattutto, il Gran bollito misto alla Piemontese. La troverai spesso affiancata ad altre due salse tipiche piemontesi: il bagnetto rosso, il bagnetto verde e la salsa di pomodoro con i semi di senape perfette anche queste insieme alle carni lesse. 

Preparare la composta di cipolle è semplice, ti basta usare il coltello giusto, con lama bella larga e affilata, così non rischi di tagliarti e non versi troppe lacrime! Quando taglierai le cipolle, assicurati di fare fettine più fini possibile, altrimenti non si caramelleranno per bene. Dopodiché, non dovrai far altro che inserire le cipolle in un pentolino, aggiungere lo zucchero e mettere tutto sul fuoco. Cerca di estrapolare bene tutta l'acqua contenuta della cipolla, perché, oltre ad aggiungere un poco di aceto di vino rosso, non avrai altri liquidi a disposizione per amalgamare bene il tutto. Il tocco finale? un goccio di aceto balsamico e, ovviamente, l'uvetta, per un sapore dolce e salato al tempo stesso, una consistenza morbida e una temperatura fredda che rendono ogni boccone un vero piacere!

E se hai ancora voglia di cipolle, prova anche la composta di cipolle rosse con arancia e zenzero, una variante particolare che darà ancora più gusto al tuo bollito! 

 
  • 1 kg di cipolle rosse
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico di Modena
  • 150 g di zucchero semolato
  • 40 g di uvetta appassita
  • 2 cucchiai di aceto rosso
  • Per preparare la composta di cipolle rosse caramellate, inizia affettando le cipolle sottilmente alla julienne, assicurandoti di avere un bel coltello affilato.
  • Dopodiché, metti le cipolle in una casseruola e aggiungi direttamente lo zucchero. Mescola bene in modo che le cipolle rilascino bene tutta l'acqua.
  • Aggiungi l'aceto di vino rosso e continua a cuocere a fuoco moderato mescolando bene il tutto.
  • Nel frattempo, metti ad ammorbidire l'uvetta in acqua fresca.
  • Quando sarai quasi a fine cottura, aggiungi l'uvetta alle cipolle, mescola bene con un cucchiaio di legno e cuoci per altri due o tre minuti.
  • Quando la cipolla risulterà abbastanza asciutta, cotta e un po’ caramellata, aggiungi qualche goccia di aceto balsamico e lasciala cuocere ancora per pochi minuti.
  • Lascia raffreddare la composta e vedrai come sarà buona insieme al tuo bollito misto!
SCOPRIRE CON SAPORIE