Agnello d'Alpago con polenta di mais sponcio

Agnello d'Alpago con polenta di mais sponcio
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Una ricetta della Regione Veneto e più precisamente della provincia di Belluno, realizzata con due prodotti del territorio: l'agnello d'Alpago e la farina di mas sponcio. In cucina lo chef Massimo Spallino.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 55 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Veneto . Difficoltà: Media . Calorie: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 700 g d'agnello d'Alpago
  • 400 g di farina di mais sponcio
  • brodo vegetale (sedano, carote e cipolle)
  • rosmarino
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  1. Preparare il brodo vegetale: tagliare il sedano, la carota e la cipolla e metterli a bollire nell’acqua.
  2. Una volta che il brodo è in cottura, utilizzando una padella antiaderente e un filo d’olio, rosolare l’agnello. In questo modo si formerà un po’ di crosticina e la carne manterrà intatti tutti i suoi valori nutrizionali. Rosolare bene parte per parte per un tempo di 3/4 minuti.
  3. Una volta rosolata la carne, prendere una casseruola e mettervi l’agnello aggiungendo uno spicchio d’aglio, un rametto di rosmarino e un cucchiaino di concentrato di pomodoro. Bagnare l’agnello con il brodo vegetale e sistemare di sale e pepe. Cuocere per circa 50 minuti.
  4. Procedere con la preparazione della polenta di mais sponcio. Salare e sfarinare la polenta usando una frusta. Quando la polenta si sarà addensata, abbassare la fiamma, aggiungere l'olio e incorporarlo alla polenta con la frusta. Fare attenzione a mescolare la polenta nei venti minuti che servono per la cottura.
  5. Trascorsi i venti minuti, procedere con l'impiattamento. Mettere la polenta nel piatto, prendere l’agnello stufato e adagiarlo accanto alla polenta. Guarnire con il rosmarino e una macinata di pepe.
Sigla.com - Internet Partner