Cestino di parmigiana scomposta

Cestino di parmigiana scomposta
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Il cestino di parmigiana scomposta, finger food creativo e colorato, rivisita in modo divertente e originale una delle ricette più famose della tradizione gastronomica italiana. In questa inedita versione della parmigiana il basilico viene sostituito con la menta e l'erba limone, la melanzana calda abbraccia il pomodoro campano e la provola affumicata amalfitana, entrambi tiepidi, per un connubio di sapori e profumi davvero esplosivo.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 35 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Per la parmigiana scomposta:
  • 3 melanzane lunghe nere
  • 2 cucchiai di olio di riso biologico
  • menta fresca
  • erba limoncina fresca
  • 2 pomodori cuore di bue di Sorrento
  • 1 cucchiaio di olio extravergine dei Monti Iblei
  • 200 g di provola affumicata fresca di Agerola
  • pepe nero Tellicherry
  • erba cipollina fresca
Per i cestini di pasta fillo:
  • 100 g di pasta fillo (circa 10 fogli)
  • 50 g di burro di panna fresca
  1. Spennellare di burro fuso, delicatamente, i fogli di pasta fillo ed effettuare dei tagli a mò di sfera con un coppa pasta. Sistemare il primo cerchio sul fondo di una cocotte leggermente imburrata. Ripetere la stessa operazione con un'altra sfera di pasta adagiandola sui lati della cocotte, usare, quindi, un altro pezzo di pasta fillo finchè non saranno coperti tutti i lati della cocotte.
  2. Cuocere i cestini di pasta fillo in forno statico, già caldo a 180°C per 10 minuti. Lasciar leggermente raffreddare i cestini di pasta fillo, che verranno a forma di rosa dopo averli estratti dalle cocottine.
  3. Con un coltellino incidere i pomodori, tenerli qualche minuto in acqua ghiacciata, eliminare la pelle e i semi, estrarre l'acqua facendo delicatamente pressione, ricavare dei dadini dalla polpa più esterna e dura. Salare i dadini di pomodoro, eliminare ancora l'acqua in eccesso, aggiungere un trito di erba cipollina, del pepe nero Tellicherry e l'olio dei Monti Iblei. Lasciare insaporire i pomodorini a temperatura ambiente.
  4. Composizione del piatto: con tempi molto rapidi, poggiare sul fondo dei cestini di pasta filo prima la provola, poi le melanzane nel mezzo caldissime, infine il pomodoro. Decorare i cestini di parmigiana scomposta con una foglia di erba limoncina.
Sigla.com - Internet Partner