Cosce di pollo con rosmarino e pancetta

Cosce di pollo con rosmarino e pancetta
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Tute le volte che al supermercato vedo le cosce di pollo, mi viene in mente mia mamma che mi cantava una specie di ninna nanna che fa così: "Fate la nanna coscine di pollo, che la mamma vi ha fatto un gonnello, ve l'ha fatto con lo smerlo intorno, fate la nanna coscine di pollo". Noi non faremo un gonnello con lo smerlo intorno alle nostre cosce di pollo, ma invece gli prepariamo un bel vestitino di rosmarino e pancetta. L'idea naturalmente non è mia, ma dello chef Fabrizio Barontini, che oggi cii insegna a preparare questo piatto molto semplice ma decisamente gustoso. Come avete notato dai miei ricordi, le cosce di pollo sono un piatto perfetto da preparare anche per i bambini, anche perchè si tratta di un piatto che non richiede particolare attenzione nel prepararlo. Ovviamente non lasciatele bruciare, ma potete tranquillamente dedicarvi ad altre faccende mentre sono nel forno. 

Le cosce di pollo sono la parte più ambita, e anche la più succulenta, visto che si tratta della parte dell'animale leggermente più grassa. Si potrebbe usare anche il petto, in caso ci sia qualcuno che lo preferisse (e presentatemelo così possiamo condividere con allegria un pollo allo spiedo), si dovrà solo far attenzione che la carne non risulti troppo asciutta a fine cottura. Una ricetta molto più adatta per il petto è quella che lo vede abbinato a carote e sedano rapa, in cui dovrete soltanto marinare la carne per poi cuocerla in padella, azzerando così il rischio che rimanga asciutta e stopposa perdendone i succhi con la lunga cottura. Se poi invece, come credo, vi affezionerete alle coscine tenere e croccanti, potete provare anche questo piatto di pollo alla provenzale con pangrattato, erbe aromatiche e peperoncino. 

trucchetti dello chef: incidi leggermente la carne per lungo, in modo da permettere alla carne di insaporirsi ancora di più e non stare a stringere troppo gli involtini con lo spago, altrimenti rischi di comprimere troppo la carne con la pancetta.
Aggiungi le spezie che preferisci, ti suggeriamo per questo piatto di rimanere sul classico e optare per sale, pepe e rosmarino. 



Ingredienti:

  • 500 g di cosce di pollo
  • 300 g di pancetta
  • 4 rami di rosmarino
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
Procedimento:
  1. Togliere la pelle del pollo, eliminare le parti grasse in eccesso e, con un coltello ben affilato, disossarlo.
  2. Fare dei tagli lungo la parte lunga della coscia in modo da insaporire meglio. Aggiungere sale, pepe e due pezzettini di pancetta. Creare un involtino usando come base la pancetta e salare anche all'esterno. Adagiare gli involtini sopra ramo di rosmarino.
  3. Creare un involtino usando come base la pancetta e salare anche all'esterno. Adagiare gli involtini sopra ramo di rosmarino. Con l’aiuto di un pezzo di spago da cucina creare un tutt’uno tra l’involtino e il rosmarino. Non serve stringere troppo basta legare le due parti. Prendere un vassoio, aggiungerci un filo d’olio e adagiarvi sopra gli involtini.
  4. Infornare per 30 minuti a 180°C. Infine, impiattare e decorare con il fondo di cottura e un po’ di sale.

 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner