Raw brownies con savoiardi e noci pecan

Raw brownies con savoiardi e noci pecan
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

La pasticceria crudista sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni soprattutto nelle cucine d'autore di scuola anglosassone. L'uso del calore nei dessert rimane fondamentale soprattutto in considerazione delle regole ferree del mondo dei dolci, ma non è da sottovalutare l'uso e la forza del freddo, soprattutto se immaginiamo che il grande protagonista è un cacao olandese. Non vi resta che provare i raw brownies con savoiardi e noci pecan di Alfredo Iannaccone.
 

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 120 min . Dosi per: 4 persone . Difficolt√†: Bassa . Calorie: Alto . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 4 cucchiai di miele di zagara di arancio ragusano
  • 5 cucchiai di zucchero muscovado
  • 200 g di cacao olandese in polvere
  • 1 cucchiaino di burro di cacao crionizzato
  • 200 g di noci pecan
  • 200 g di savoiardi
  • 3 tazzine di marsala
  1. Per preparare i raw brownies con savoiardi e noci pecan, lavorare il cacao in polvere con la marsala all'interno di un'ampia boule.
  2. Unire il miele e lo zucchero muscovado per conferire dolcezza e croccantezza. Aggiungere anche le noci pecan e i savoiardi sbriciolati. Unire infine il burro di cacao in polvere crionizzato.
  3. Lavorare l'impasto con le mani (avrà la solidità di una frolla), disporlo in stampini di silicone rettangolari e abbattere a -24° per 2 ore. Fare ammorbidire il composto in frigorifero per una notte.
  4. Togliere i brownies dal frigorifero, spolverizzarli di cacao e accompagnarli, se gradito, a una golosa crema inglese. I raw brownies con savoiardi e noci pecan sono pronti per essere serviti!

 
Sigla.com - Internet Partner