Salicornia

Salicornia-Descrizione--9

La salicornia, meglio conosciuta come asparago di mare per la forte somiglianza con l'asparago selvatico, è una pianta alofita spontanea di uso alimentare.

Verde brillante in primavera, di colore rosso in tarda estate (periodo della fioritura), la salicornia è una pianta annuale e glabra con fusti carnosi e foglie di aspetto simile a scaglie appiattite sugli steli. I fiori, posti all'ascella delle foglie, sono invece estremamente piccoli e di colore verde con antere gialle, in fioritura tra fine agosto e settembre.

L'asparago di mare ha un sapore salato, è infatti molto ricco di iodio e, a inizio stagione, può essere consumata sia crudo che cotto, utilizzando solo la parte tenera e i germogli della pianta. La preparazione più semplice consiste nel lessarle la salicornia e condirla con olio extravergine di oliva ma il sapore, lievemente amarognolo, la rende anche un ottimo ingrediente per la preparazione di zuppe e salse di accompagnamento a primi e secondi piatti, in particolare a base di pesce e crostacei.

Assai presente lungo la nostra fascia costiera del versante di ponente, la salicornia è protagonista di tante ricette regionali e viene sempre più utilizzata da importanti chef per la preparazione di piatti sofisticati e originali. Molto in voga l'utilizzo della salicornia nella preparazione di frittate o mescolata a una pastella e successivamente fritta.

Sigla.com - Internet Partner