Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Nocciole Piemonte Igp

La nocciola Piemonte Igp è considerata la regina mondiale delle nocciole. È conosciuta anche come tonda gentile trilobata e nel 1993 ha ottenuto l'Igp. Ecco un identikit con tutte le curiosità su questo pregiato prodotto tipico piemontese

SCHEDA PRODOTTO

nocciole-piemonte-igp
La nocciola Piemonte Igp, conosciuta anche come tonda gentile trilobata, è un frutto pregiato ed è stato il primo prodotto del Piemonte a ottenere, nel 1993, l’Indicazione Geografica Protetta. Oggi è considerata la regina mondiale delle nocciole. Conosciamola un po’ meglio con questo identikit.
 
ORIGINI
Il pasticcere Michele Prochet, nella seconda metà dell’Ottocento, fu il primo a scoprire le proprietà organolettiche della nocciola. Decise, infatti, di amalgamarla insieme al cioccolato ottenendo il celebre gianduia. Da quel momento aumentò la richiesta di questa materia prima, tanto che, negli anni Trenta, gli agricoltori piemontesi cominciarono a decidere di piantare i primi noccioleti.
 
PRODUZIONE
Questa varietà di nocciola è coltivata principalmente nella provincia di Cuneo che, con i suoi settemila ettari, garantisce una produzione del 90%. Il resto si concentra nelle province di Asti e Alessandria.
 
RACCOLTA
La raccolta avviene a completa maturazione del frutto per consentire una buona qualità del prodotto al momento della sgusciatura. Di solito avviene in autunno, ma in alcune zone può cominciare anche alla fine di agosto.  

CARATTERISTICHE
Le nocciole Piemonte Igp sono caratterizzate da una forma sferoidale, da un sapore e un aroma inebriante dopo la tostatura, da una pelabilità elevata e dalla buona conservabilità. Ecco perché questo prodotto tipico piemontese è particolarmente apprezzato sia dai consumatori sia dall’industria dolciaria.
 
PROPRIETA’

La nocciola ha un significativo contenuto di amminoacidi essenziali e vitamina E. Ha un notevole apporto calorico: 100 grammi di nocciole secche contano 700 calorie, pertanto si consiglia un consumo moderato, ma costante. La nocciola ha benefici effetti sul nostro organismo; l’acido oleico (lo stesso che c’è nell’olio extravergine), consente di mantenere sotto controllo il colesterolo cattivo e alzare i livelli di quello buono. Inoltre, la vitamina E rallenta l’invecchiamento dei tessuti.

TUTELATE DA...
Le nocciole Piemonte Igp sono tutelate dal 1993 dal Consorzio Tutela Nocciola Piemonte con lo scopo di garantire a consumatori e utilizzatori la qualità e l'autenticità del prodotto.
 
nocciole-piemonte-igp
DA MANGIARE A...
Il periodo migliore per consumare le nocciole è quello tra ottobre e dicembre. Quando le temperature iniziano ad abbassarsi, infatti, il nostro organismo spende più energie e la frutta secca, consumata nelle giuste dosi, aiuta a ricaricarlo grazie alla presenza di vitamine e sali minerali.

UTILIZZO IN CUCINA
La nocciola Piemonte trova la sua massima esaltazione insieme al cioccolato, basta pensare al gianduia e al cioccolato con le nocciole. Con questo tipo di frutta secca, inoltre, si possono preparare una golosa torta di nocciole o una delicata crema di nocciole.
 
IL PIATTO
La ricetta più famosa in cui viene utilizzata la nocciola Piemonte Igp è quella del gianduia, un goloso preparato a base di cacao e nocciole nato in Piemonte nel 1806. Pensate che questo tipo d'impasto è stato creato dai maestri cioccolatieri torinesi per ridurre l'apporto di cacao nei cioccolatini. A causa del blocco napoleonico, infatti, il prezzo del cacao era aumentato e, inoltre, questa materia prima era sempre più difficile da reperire. Il risultato? Un'irresistibile delizia che ha conquistato tantissime generazioni fino ai giorni nostri.

FIERE E SAGRE
Ad Alba (CN) è presente l'Ente Fiera della Nocciola e prodotti tipici dell'Alta Langa, un'associazione che realizza ogni anno eventi e iniziative volte a valorizzare, promuovere, commercializzare ed esportare la nocciola e i prodotti tipici del territorio delle Langhe, del Monferrato e del Roero.

Le nocciole Piemonte Igp si trovano anche nella linea Sapori&Dintorni Conad.
nocciole-piemonte-igp
Consorzio tutela Nocciola Piemonte
Corso Umberto I, 1
Bossolasco
Cuneo
12060
SCUOLA DI CUICNA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE