Esci

Il mio girotondo di pancotto con olio extravergine Pugliese

Preferiti
Condividi
Video loading placeholder

Ricetta di

Chef Catia Ciofo

Il mio girotondo di pancotto con olio extravergine pugliese ovvero pancotto al pomodoro con quenelle di ricotta alle erbe e crostini di pane carasau scaldato in forno con olio d'oliva. Ecco la ricetta della chef Catia...

  • 20 min
  • 30 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 400 g di pane raffermo a pezzi
  • 3 coste di sedano
  • 2 cipolle piccole
  • 2 carote
  • 120 g di guanciale di maiale a fette
  • 1 rametto di rosmarino
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro
  • 700 ml di brodo di verdura
  • Olio extravergine d’oliva Terre di Bari Bitonto Sapori & Dintorni q.b.
  • Parmigiano o pecorino q.b.
  • 80 g di ricotta 
  • Timo q.b.
  • Finocchietto q.b.
  • Erba cipollina q.b.
  • 1 limone
  • 2 sfoglie di pane Carasau
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Not given

Step 1

Scaldare dell'olio in una casseruola

Not given

Step 2

Aggiungervi le verdure e il guanciale tritati e farli rosolare

Not given

Step 3

Unire il pane

Not given

Step 4

Unire la passata e il concentrato

Not given

Step 5

Cuocere per 5 minuti; poi, aggiungere rosmarino e brodo caldo. Cuocere altri 20 minuti a fuoco basso, regolare di sale e pepe e completare con olio e Parmigiano.

Not given

Step 6

Raffreddare e frullare.

Not given

Step 7

Poi, abbrustolire il pane carasau in forno con un po’ d’olio.

Not given

Step 8

A parte, mescolare la ricotta con un trito di erbe, sale

Not given

Step 9

Aggiungere della scorza di limone

Not given

Step 10

Servire la crema con quenelle di ricotta e pezzi di pane carasau.

 

Salva ricetta

Pancotto all'olio delle terre di Bari

Il mio girotondo di pancotto con olio extravergine pugliese ovvero pancotto al pomodoro con quenelle di ricotta alle erbe e crostini di pane carasau scaldato in forno con olio d'oliva. Ecco la ricetta della chef Catia Ciofo, che ci insegna a trasformare un piatto di recupero in un aperitivo elegante e chic perfetto per aprire il nostro menu di Natale. Un metodo per recuperare il pane raffermo e renderlo una zuppetta saporita e golosa con l'aggiunta di salsa al pomodoro e concentrato, con una cottura in brodo che non richiede più di una mezz'oretta e l'aggiunta di ricotta e pane carasau che rendono questo piatto equilibrato nei sapori e nelle consistenze. Il tutto condito con un olio pregiato e saporito: l'olio pugliese delle terre di Bari Bitonto DOP. 

Olio delle terre di Bari

L'olio extravergine di oliva Terra di Bari Bitonto DOP è un prodotto tipico pugliese che si trova nella linea Sapori&Dintorni di Conad e si riconosce per il suo aroma dolce e il gusto leggermente piccante. Scegliete solo l'olio a marchio DOP e diffidate di tutte le diciture non ufficiali. Il disciplinare di produzione dell'olio Terra di Bari, infatti, vieta l'aggiunta di qualsiasi aggettivo non previsto, compresi: aggettivi: "fine", "scelto", "selezionato" e "superiore". Inoltre, cercate in etichetta l'annata di produzione delle olive da cui l'olio è ottenuto, è obbligatorio aggiungerla. Così saprete anche quale preferite. 

Porvatelo per condire un magnifico primo piatto di pasta come gli spaghetti alla Nerano, ma anche per un antipasto freddo di carne come una tartare di scottona. Usatelo per condire insalatone miste e nutrienti per tutti i gusti e per preparare vellutate per tutte le stagioni. Non dimenticate che un buon olio sarà il vostro alleato anche per preparare magnifiche salse. Da un pesto pugliese a una regale maionese, non potete non scegliere un olio pregiato.

Zuppe di pane

Contenuti preferiti